Autore: Isabella Barbusca

Formula 1 - Ferrari

Ferrari esclude l’addio di Vettel a metà 2020

Il team principal della Ferrari Mattia Binotto ha escluso che Sebastian Vettel possa dire addio alla Ferrari a metà del 2020

Mattia Binotto ha confermato che la Ferrari non risolverà il contratto di Sebastian Vettel prima della fine della stagione 2020. Il capotecnico della Scuderia ha spiegato che il pilota tedesco fa parte della famiglia italiana e non è un’opzione. «No, assolutamente no. Sarebbe un peccato se facessimo una cosa del genere», ha confermato in un’intervista al quotidiano tedesco Bild am Sonntag.

Ferrari: Binotto smentisce l’addio di Vettel a metà stagione

Il motivo è che dopo sei anni vestito di rosso, Vettel fa già parte dell’essenza della Ferrari. Binotto mantiene la sua fiducia in lui nonostante le nette differenze che ora esistono tra il tedesco e la Scuderia. «Sebastian fa parte della nostra famiglia. Indipendentemente da ciò che accadrà in futuro, fa parte della famiglia Ferrari. Ci fidiamo di lui come pilota e come persona. Ecco perché non prenderemo mai questa decisione», ha spiegato.

Molte persone hanno anche ipotizzato che la Ferrari stia facendo del male a Vettel perché è il suo ultimo anno con la squadra. Binotto respinge anche queste accuse sostenendo che Charles Leclerc non viene trattato meglio rispetto al quattro volte campione.

«La mia risposta è molto semplice: è completamente sbagliato. Lo aiutiamo in ogni modo possibile. Sosteniamo Sebastian perché rappresenta la Ferrari e tutta la nostra squadra in pista. Insieme cerchiamo di scoprire cosa sta succedendo attualmente con le sue prestazioni».

Infine, il capo del team Ferrari nega che lui e Sebastian abbiano un brutto rapporto. La verità è che le dichiarazioni alla stampa mostrano una versione molto diversa. Per ora dovranno restare insieme fino alla fine del 2020 alla ricerca dei migliori risultati possibili.

«Capisco che sia stato scritto molto in Germania sulla tensione tra lui e noi, ma questa è una totale assurdità. Anche se tutti sanno che è la sua ultima stagione, si sta comportando perfettamente. Nonostante la situazione difficile, l’atmosfera è positiva» , ha detto Binotto per concludere.