Autore: Cecilia Vecchi

Ricette

16
Apr 2020

Avverti un leggero languorino? Preparati un Ferrero Rocher

Vuoi sapere come farti un Ferrero Rocher in casa con pochi ingredienti? Ecco una ricetta rapida che vale la pena seguire. Per un’esplosione di gusto e bontà che nemmeno ti immagini.

Non aspettare Ambrogio, il celebre maggiordomo dello spot pubblicitario del Ferrero Rocher degli anni ’90. Colui che esaudiva il desiderio della signora vestita di giallo quando avvertiva un leggero languorino, una voglia di qualcosa di buono, e le allungava il noto dolcetto.

Pensaci tu, direttamente nella tua cucina, a preparati questo squisito cioccolatino alle nocciole da degustare con chi vuoi. Una ricetta facile, che nemmeno ti immagini, e il tuo piccolo peccato di gola diventa una bontà a portata di mano.

Il risultato, senza dubbio, ne vale la pena. Questa leccornia fatta in casa è croccante all’esterno ed ha un cuore cremoso con il caratteristico tocco della nocciola tostata. Così buono che può essere migliore del Ferrero Rocher originale. Non ci credi? Devi solo provarlo.

Una bontà casalinga

Il cioccolato è un alimento che alza l’ormone della felicità e può essere un beneficio per la salute perché aiuta a ridurre la pressione, favorisce la circolazione del sangue e apporta antiossidanti.

Un vantaggio di prepararsi in casa un buon Ferrero Rocher è nella scelta degli ingredienti. Puoi comprare quelli più genuini, con meno conservanti, meno zuccheri e i grassi aggiunti. Vale per il cioccolato così come per i biscotti. Ma passiamo alla ricetta.

Ingredienti

  1. 500 gr di Nutella
  2. 300 gr di nocciole intere tostate
  3. 300 gr di cioccolato al latte, fondente o gianduia
  4. 1 pacchetto di wafer alle nocciole

LEGGI ANCHE: Hai dello yogurt e del sale? Preparati un buon labneh

Procedimento

Creare i tuoi Ferrero Rocher è facile, devi solo prestare attenzione ai tempi di riposo dei vari passaggi per assicurarti la giusta consistenza.

Metti in frigorifero la Nutella il giorno prima di realizzarli.
Poi dividi le nocciole: calcola 1 intera per ogni cioccolatino, il resto va tritato per coprire il dolcetto.

Prepara tutti gli ingredienti su un tavolo e nel caso che la Nutella diventi molto liquida, rimettila in frigorifero. Con un cucchiaino prendi la crema spalmabile, dalle una forma rotonda, e mettila su un piatto, quando sarà fredda sarà più gestibile. Se non vuoi usare le mani puoi usare dei guanti, e aggiungi 1 nocciola al centro.

Ripeti questo passaggio per il numero di Ferrero Rocher che vuoi fare.

Metti i cioccolatini in frigo per 30 minuti.

Nel frattempo, schiaccia i biscotti, senza esagerare e mettili in una ciotola. Togli i cioccolatini dal frigo e passali sul trito realizzato finché non sono completamente ricoperti. Dato che il cioccolato sarà un po’ fuso, approfittane per dargli una forma più tondeggiante.

Metti di nuovo i Ferrero Rocher in frigo e aspetta 20 minuti. Sciogli il cioccolato con latte a bagnomaria o semplicemente nel microonde per 10 secondi. Stai attento che non bruci.

Prendi i tuoi Ferrero Rocher dal frigo e immergili nel cioccolato, poi passali sulle nocciole tritate e poi dagli un ultimo strato di cioccolato.

Questo è il modo più semplice per fare i Ferrero Rocher casalinghi. Se poi desideri decorarli come gli originali, è possibile acquistare i piccoli fogli d’oro per avvolgerli nei negozi di pasticceria.