Autore: Cecilia Vecchi

Ricette

20
Mag 2020

3 oli aromatizzati per dare sapore ai tuoi piatti

Avere questi oli nella dispensa è un modo semplice per far sì che i piatti più basilari sprigionino tutto il loro potenziale. Basta aggiungerne una spruzzata sia a crudo che durante la cottura.

La cosa migliore che puoi avere nella dispensa è qualcosa che non richiede tempo o energia per cucinare. Quando non hai voglia di fare grandi cose e vai con un’omelette francese, un piatto di pasta o un’insalata in modo ripetitivo per diversi giorni, un grande aiuto è avere a portata di mano un pizzico di allegria da versare sui tuoi piatti per esaltarne i sapori. La soluzione è semplice: crea i tuoi oli aromatizzati.

Fare questi tipi di oli è facilissimo, richiede poco tempo e resistono per lunghi periodi. Ti proponiamo 3 ricette, ma una volta che conosci la tecnica la creatività è la tua alleata e puoi personalizzarle a piacere. Puoi aggiungere tutte le erbe aromatiche che vuoi o la buccia secca di agrumi come il limone o l’arancia. Prendila come una guida base per rallegrare a piacere i tuoi piatti.

Olio di zenzero e semi di senape

Questo olio ha un fondo rinfrescante grazie allo zenzero e ai semi di senape che lo rendono perfetto per condire pesci e insalate di pasta o patate dolci; mentre il cumino gli apporta un tocco caldo che contrasta piacevolmente. Assaggialo in un’insalata di patate dolci, sgombro stagionato, cipolla rossa, olive, prezzemolo e limone. O su una pizza al pomodoro, tonno fresco e cipolla.

- Ingredienti

  • 200 ml di olio d’oliva
  • 30 gr di zenzero fresco tagliato a julienne
  • 2 cucchiai di semi di senape
  • 1,5 cucchiaini di cumino in semi
  • 1 cucchiaino raso di sale
  • Procedimento

Riscalda l’olio d’oliva in una casseruola a fuoco medio con i semi di senape per 5 minuti. Abbassa al minimo il fuoco, aggiungi lo zenzero, il cumino e il sale e cuoci per 10 minuti. Lascia riposare, scola e conserva in un recipiente coperto in un luogo fresco, asciutto e senza odori forti.

Olio di curcuma e cardamomo

I profumi della curcuma e del cardamomo sono potenti e possono trasformare i piatti più semplici in opere d’arte. Prepara del pollo con curry in polvere, cipolla e aglio e aggiungi un paio di cucchiaini di olio alla fine, accompagnalo con il riso e avrai un piatto semplice, veloce e pieno di sapore.

Assaggialo anche in un semplice toast con pomodoro, sale e pepe o mescolalo con il pomodoro in un’insalata di pesche o arance, olive nere, formaggio fresco, menta e cipolla.

- Ingredienti

  • 200 ml di olio d’oliva
  • 15 baccelli di cardamomo verdi aperti
  • 3 grani di chiodi di garofano
  • 1 cucchiaio di semi di coriandolo
  • 1 cucchiaino e mezzo di curcuma fresca grattugiata
  • 1 cucchiaino raso di sale

- Procedimento

Aggiungi l’olio in una casseruola insieme a tutte le spezie e alla curcuma. Cuoci a fuoco basso per 10 minuti. Filtra, aggiungi 4 baccelli di cardamomo e conserva in un recipiente coperto in un luogo fresco, asciutto e senza odori forti.

Olio piccante in stile cinese

Dei 3 oli proposti questo è il più potente, perché è pieno di spezie e quindi di aroma e di sapore. È necessario utilizzare un olio neutro per far esaltare tutte le spezie, per questo è preferibile usare quello di girasole o di mais. Il peperoncino e l’aglio sono davvero indispensabili, per il resto non c’è bisogno di seguire la lista degli ingredienti alla lettera.

Questo olio è alla base della gastronomia cinese, ma è valido per tutto (se ti piace il piccante). Aggiungilo in una padella di pasta o di riso, ad un’insalata fresca o di pollo; a un paio di melanzane al vapore con erba cipollina o praticamente a qualsiasi ricetta che desideri speziare.

- Ingredienti

  • 200 ml di olio di girasole
  • 20 gr di zenzero tagliato a julienne
  • 2 cucchiai di peperoncino granulato (o regolati a seconda del livello di piccante che desideri)
  • 3 agli sbucciati e schiacciati
  • 2 foglie di alloro
  • 2 ramoscelli di cannella (spezzati in modo da liberarne al meglio il sapore)
  • 3 pezzi di anice stellato (opzionale)
  • 1,5 cucchiai di pepe (opzionale)
  • 1,5 cucchiaini di sale
  • 2,5 cucchiai di semi di sesamo tostati

- Procedimento

Aggiungi l’olio in una casseruola insieme a tutti gli ingredienti tranne i semi di sesamo e il peperoncino. Cuoci a fuoco basso per 10 minuti. Aggiungi i semi di peperoncino e cuoci per altri 5 minuti. Metti i semi di sesamo in un recipiente. Fai colare l’olio direttamente nel recipiente una volta riscaldato e riponilo in frigorifero insieme ad un aglio di quelli cucinati.