Autore: Cecilia Vecchi

Ricette

3 dolci senza zucchero e burro, buoni e leggeri

Le nuove tendenze in cucina dimostrano che si possono fare dolci più sani senza 2 ingredienti onnipresenti nella pasticceria. Ecco per te 3 ricette ideali da provare subito.

Ammettiamolo, siamo un pò drogati di zucchero. Non possiamo evitarlo, lo consumiamo, consapevolmente o meno, da tutta la vita. Non solo nelle classiche paste della domenica mattina o nelle merendine di tutto il periodo scolastico. Ma ci siamo abbuffati di zucchero, anche senza sospettarlo, nella passata di pomodoro, in condimenti e salse varie, in bibite o negli yogurt.

Se sei finito nei negozi eco-bio, comprando sciroppo d’agave o semplicemente non sai come ridurre il consumo di zucchero e di burro nei tuoi dessert, ti proponiamo 3 ricette per sperimentare a cucinare dolci con solo grassi sani.

Rosette di cioccolato e frutta secca

Ingredienti per 16 rose

  • 100 gr di cacao in polvere di qualità
  • 100 gr di burro di cacao
  • dolcificante al gusto (attenzione alla stevia, non aggiungerne molta perché rende la miscela troppo liquefatta)
  • 130 gr di frutta secca
  • 40 gr di fiocchi d’avena

Procedimento

Prepara tu il cioccolato, per avvolgere e bagnare i pezzetti di frutta secca, con cacao in polvere e burro di cacao. Aggiungi la frutta secca e i fiocchi d’avena e mescola bene. Appena si abbassa la temperatura del cioccolato e si addensa la miscela, passa la ciotola nel microonde di nuovo per 6-8 secondi e mescola bene.

Lascia riposare 1 minuto - anche se dipende dalla temperatura ambiente- perché si indurisca un pò. Con 2 cucchiaini, fai delle porzioni arrotondate delle dimensioni che preferisci e mettile su un vassoio o su carta da forno. Lasciale solidificare completamente a temperatura ambiente o in frigorifero. Conserva i tuoi dolcetti in un contenitore ermetico.

Biscotti di avena e mela

Ingredienti per 25 biscotti

  • 100 gr di yogurt greco senza zucchero
  • 120 gr di fiocchi d’avena
  • 80 gr di farina di frumento integrale
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • l’equivalente di 30 gr di zucchero in dolcificante solido
  • 150 gr di composta di mele
  • 1 mela a pezzetti
  • 1 abbondante pizzico di cannella

Procedimento

Riscalda il forno a 190ºC-200ºC. Metti in una ciotola tutti gli ingredienti mescolando bene per distribuire il lievito. Sbuccia la mela e tagliala in piccoli dadini; aggiungila alla miscela precedente, fino a che non ottieni un impasto appiccicoso.

Con 1 cucchiaio forma dei biscotti sopra un vassoio foderato con carta da forno; schiaccia un po’ l’impasto con il cucchiaio bagnato o oliato.
Cuoci in forno per 10-15 minuti, fino a quando saranno dorati. Tirali fuori dal forno e trasportali su un piano per lasciarli raffreddare, maneggiali con cura perché caldi sono delicati.

Tortine di mela

Ingredienti per 7-8 tortine

  • 200 gr di farina integrale di frumento (o spelta, segale, grano saraceno, ecc., o una miscela a tuo piacimento)
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 2 uova
  • 380 gr di latte intero
  • 1 pizzico di sale
  • 1 mela grande di una varietà dolce (Golden, Royal Gala)
  • 1 limone
  • 1 pizzico di cannella macinata a piacere per spolverare
  • un po’ di olio d’oliva per la padella

Preparazione

Mescola in una ciotola tutti gli ingredienti tranne la mela e il limone fino ad ottenere un impasto liscio. Lascia riposare 1 ora per idratare bene la farina integrale. Togli il torsolo alla mela non sbucciata, o sbucciata, e tagliala a fette perpendicolarmente al cuore, più o meno dello spessore che avrà la pasta cotta. Strofina le fette con il limone in modo che non si anneriscano e taglia ogni fetta a metà.

Riscalda una padella antiaderente a fuoco medio dell’olio d’oliva. Quando è caldo, versa 1 mestolo dell’impasto precedentemente preparato e immediatamente metti vari spicchi di mela in superficie.
Cuoci la tortina fino a quando non sarà addensata e dorata sotto, poi girala per far rosolare l’altra parte e perché la mela finisca di cuocersi.

Ripeti questa operazione fino a finire tutto l’impasto. Passa i dolcetti in un piatto e tienili coperti con un panno, fino a quando saranno tutti fatti.
Cospargili leggermente con la cannella e servile calde. Queste sono alcune deliziose idee per la colazione, uno spuntino, una merenda, un dopo pasto o tutte le volte che ti viene voglia di dolce.