Autore: Marco Della Corte

Star Wars Day: il mondo festeggia la storica serie sci-fi

Con l’inizio della Fase 2, i fan festeggiano la storica saga cinematografica creata da George Lucas.

A Manila, nelle Filippine, i soldati imperiali biancovestiti hanno sfilato per le strade dei quartieri più disagiati. Nonostante il loro aspetto inquietante hanno cercato di strappare sorrisi ai bambini presenti. Oggi 4 maggio è una data storica, che verrà ricordata non solo per la Fase 2, ma anche per la celebrazione dello Star Wars Day, dedicato alla celebre serie cinematografica creata negli anni ’70 da George Lucas. Un fenomeno di massa appartenente di diritto alla cultura nerd, al pari di Star Trek, Gundam, Evangelion, Harry Potter e Il signore degli anelli. La storia dell’eterna lotta tra la Forza e il Lato oscuro continua tutt’ora con nuovi film e serie tv appartenenti al franchise

Star Wars Day: perché si festeggia il 4 maggio?

Come informa RaiNews, la scelta di festeggiare lo Star Wars Day oggi 4 maggio si spiega con l’assonanza del motto originale dei cavalieri Jedi "May the Force be with you" ("Che la Forza sia con te") e la frase "May the fourth be with you" (Che il 4 maggio sia con te). Le due frasi sono accomunate dalla parola May, che può tanto significare il mese di maggio, quanto «Possa», così come l’assonanza delle parole Force (Forza) e Fourth (Quattro).

Tutto inizia da Margaret Thatcher

In pochi sono a conoscenza che la frase "May the fourth be with you" venne utilizzata per la prima volta quando Margaret Thatcher venne nominata primo ministro del Regno Unito. Era il 4 maggio 1979. In tale occasione il partito della Thatcher pubblicò sul The London Evening News la seguente frase di buona fortuna: "May the Fourth Be with You, Maggie. Congratulations". Ai giorni nostri, grazie al web e ai social, i milioni di fan di Star Wars in tutto il mondo hanno deciso di onorare un giorno dell’anno alla loro amata serie cinematografica.

La scelta, alla fine, è caduta sul 4 maggio, data in cui, a partire dallo scorso anno, si festeggia lo Star Wars Day. Il 4 maggio è la data ufficiale della celebrazione almeno in California, così come deciso dal parlamento locale dopo la morte di Peter Mayhew, attore che interpretò Chewbecca, compagno di avventure e migliore amico di Han Solo.

Niente parate quest’anno

A causa dell’emergenza sanitaria causata dal Coronavirus, quest’anno non ci saranno parate. La celebrazione dello Star Wars Day si è dunque spostata sul web, dove i fan della creatura di George Lucas hanno onorato i loro personaggi, film e saghe preferite con meme, video e immagini sui social. «Che la forza sia con te», un motto che quest’anno assume un valore particolare e viene inviato come messaggio di auguri ai medici e gli operatori sanitari che combattono in prima linea contro il Covid-19, a chi è rimasto disoccupato, a chi esce dopo lunghe settimane di lockdown e chi ha da poco ricominciato a lavorare.