Pinocchio il nuovo film di Matteo Garrone: programmazione e curiosità

Pinocchio, il nuovo film di Matteo Garrone sarà in programmazione nel 2020 in tantissime sale italiane.

Mangiafuoco, il grillo parlante, Geppetto, il gatto e la volpe, la fata turchina e poi lui, Pinocchio, mai stato così umano in una delle tante rappresentazioni estrapolate dalla fiaba di Collodi.
Tanto è il desiderio di conoscere e di vedere il nuovo prodotto di Matteo Garrone, regista affermato e conosciuto anche grazie al suo ultimo film Dogman.

Cioè che sembra essere mutato davvero nello stile di Pinocchio è la sua parvenza, adesso più umana più curata, quasi come a volersi legare sempre più alla realtà.
L’interprete di Pinocchio è Federico Lelapi, già conosciuto dal grande pubblico grazie a Quo Vado e Don Matteo.
Ma non solo lui ha qualcosa di conosciuto, infatti parliamo di un Cast strabiliante: Federico Ielapi è Pinocchio, Roberto Benigni interpreterà Geppetto, Gigi Proietti come Mangiafuoco, Rocco Papaleo nei panni del Gatto, Massimo Ceccherini in quelli della Volpe, Marine Vacth sarà la Fata Turchina (adulta) e, infine, uno dei migliori interpreti dei film di Matteo Garrone, Marcello Fonte che sarà interprete del Pappagallo.

Ma la cosa che sembra sorprendere di più è l’attenzione che Matteo Garrone ha voluto dare all’estetica dei personaggi per tutta la durata del film. Infatti non si tratta solo della potenza attoriale ma riguarda la scelta del regista di non voler utilizzare effetti speciali nella costruzione dei personaggi. Tutto è stato curato nei minimi dettagli dal due volte premio Oscar per il Miglior Trucco Mark Coulier e della VFX Supervisor Rachael Penfold.
Mark Coulier non è nuovo del settore, lo ricordiamo infatti, per aver lavorato in Harry Potter come Make up Artist.
Il risultato sembra andare oltre ogni tipo di immaginazione e Pinocchio sembra più che umanizzato.

Tanta è quindi l’attesa di grandi e piccini per il nuovo film del regista Matteo Garrone. Pinocchio arriverà nelle sale il 25 dicembre 2019 e il giorno di Natale si vestirà di una magia travolgente, unica grazie ad uno dei classici del passato.
Per comprendere la grandezza del prodotto cinematografico, sono bastate le prime immagini del teaser della pellicola Pinocchio che si presenta al pubblico in un alone di mistero e luci cupe toccando molto da vicino il libro di Carlo Collodi e sposando al meglio le suggestioni letterarie dello scrittore.
Non mancheranno i momenti di «paura» ma anche gli attimi di stupore di cui si vestirà il nuovo Pinocchio di Matteo Garrone.
A poco meno di due mesi dall’uscita delle sale, sembra risuonare alta la voce dell’attesa per un film che sembra possa segnare per sempre il destino di Matteo Garrone e di Pinocchio.