Autore: Teresa Maddonni

Italia - Streaming - Film

19
Nov

Liliana Segre in un docufilm su Raiplay: come vederlo e trama

Un docufilm disponibile su Raiplay racconta la drammatica vicenda di Liliana Segre, superstite di Auschwitz oggi senatrice a vita. Ecco come vederlo e la trama.

La vicenda di Liliana Segre in un docufilm arriva su Raiplay. L’opera Figli del destino racconta la storia dell’attuale senatrice a vita e in particolare le leggi razziali in Italia attraverso il suo sguardo e quello di altri bambini ebrei allora coinvolti e che provarono quell’esperienza sulla propria pelle.

Il docufilm su Raiplay arriva proprio nei giorni in cui si discute molto delle pesanti minacce e insulti che Liliana Segre, oggi 89enne, riceve costantemente sui social e che hanno portato alla necessità di assegnarle una scorta. Figli del destino è dunque un docufilm davvero importante per la memoria. Ma vediamo come vederlo e la trama.

Liliana Segre in un docufilm su Raiplay: ecco come vederlo

Liliana Segre e la sua vicenda in un docufilm disponibile su Raiplay. L’opera si intitola Figli del destino ed è prodotto da Red Film e Rai Fiction con la regia di Francesco Miccichè e Marco Spagnoli.

L’opera è andata in onda la prima volta su Rai 1 il 23 gennaio 2019 in occasione del Giorno della memoria come ogni anno il 27 dello stesso mese. Ma come vederlo su Raiplay?

Vederlo è molto semplice, basta seguire tre semplici passaggi:

  • bisogna prima andare sul sito della piattaforma streaming della Rai www.raiplay.it e Figli del destino è presente in home page;
  • registrarsi preliminarmente alla piattaforma anche attraverso l’accesso con il proprio account Facebook;
  • Selezionare Figli del destino e cliccare su play.

Il docufilm su Liliana Segre e altri protagonisti della drammatica pagina di Storia italiana ed europea delle leggi razziali si può vedere comodamente in qualsiasi ora del giorno e in qualunque posto.

Prima di capire qual è la trama e conoscere i protagonisti, bisogna sapere che è possibile anche scaricare la app di Raiplay per vedere il docufilm da smartphone o tablet.

La trama del docufilm su Liliana Segre Figli del destino

La trama del docufilm su Liliana Segre Figli del destino disponibile su Raiplay è la storia reale, quella vissuta e che tutti dovrebbero conoscere, per non dimenticare le atrocità del passato.

Il docufilm racconta infatti la terribile pagina di Storia delle leggi razziali fasciste del 1938 a causa delle quali gli ebrei vennero discriminati. L’avvio della discriminazione razziale nel nostro Paese fino ai campi di concentramento nazisti.

Questa pagina di Storia che nel docufilm viene raccontata attraverso il punto di vista dei reali protagonisti di allora, non solo Liliana Segre (Milano), oggi senatrice a vita, ma anche Tullio Foà (Napoli), Lia Levi (Roma), Guido Cava (Pisa); quattro bambini che furono costretti a lasciare la scuola, fuggire e nascondersi.

Figli del destino è realizzato attraverso scene di finzione, ricostruite a partire da racconti reali, e con materiali di repertorio forniti dal Cdec (Fondazione Centro di Documentazione Ebraica Contemporanea), dall’Istituto Luce – Cinecittà, da Rai Teche e dall’United States Holocaust Memorial Museum, mentre l’Università di Pisa ne ha curato la revisione scientifica e storica.

La voce narrante che fa da raccordo è quella di Neri Marcorè. Nel cast del docufilm su Liliana Segre ci sono Massimo Poggio, Patrizio Rispo, Chiara Bono, Giulia Roberto, Catello Alfonso Di Vuolo, Lorenzo Ciamei, con Massimiliano Gallo e la partecipazione di Valentina Lodovini, a raccontare una vicenda che non dovrebbe mai essere dimenticata.