Autore: Luca Macaluso

Salute - Alimentazione - Benessere

Il latte di mandorla fa ingrassare? La risposta che non ti aspetti

Ecco la sorprendente risposta a questa domanda.

Il latte di mandorla è una bevanda molto saporita e con proprietà nutritive importanti, in particolar modo se è prodotto in maniera naturale. Tuttavia a causa del suo sapore piuttosto dolce, molti credono che il latte di mandorla faccia ingrassare. Sarà davvero così, oppure la verità è un’altra? Nei prossimi paragrafi daremo una risposta a questa domanda e vi assicuriamo che sarà a dir poco sorprendente.

Le proprietà del latte di mandorla

Il latte di mandorla, come accennato poco sopra non ha solo un gusto molto gradevole, ma fa anche bene al nostro organismo. In questa bevanda sono presenti fibre, calcio, vitamine e sali minerali. Essendo un latte vegetale, le sostanze contenute in esso derivano dall’utilizzo delle mandorle che non deve mai essere inferiore al 3%. Per essere sicuri, dunque, di acquistare un prodotto di qualità e godere appieno dei benefici che può apportare, è bene leggere sempre con attenzione l’etichetta.

TI POTREBBE INTERESSARE: E’ vero che l’aglio abbassa la pressione? Ecco la risposta

Nel caso in cui, sull’etichetta trovasse la scritta con aggiunta di calcio e vitamine, significa che il quantitativo di mandorle utilizzato per produrre il latte non è sufficiente e per tanto siete di fronte ad un prodotto di scarsa qualità. Il latte di mandorla può essere consumato tranquillamente da coloro che soffrono di intolleranza al lattosio, in quanto è naturalmente privo di questo zucchero.

Inoltre non presenta nemmeno glutine per cui va benissimo anche per chi è celiaco e grazie all’alto contenuto di calcio è perfetto anche per l’alimentazione vegana. Grazie alle sue proprietà, questo prodotto fa davvero bene alla nostra salute, tuttavia è credenza popolare che faccia ingrassare. Sarà vero?

Il latte di mandorla non fa ingrassare

Molti sono convinti che il latte di mandorla faccia ingrassare. Questa credenza deriva probabilmente dal fatto che si tratta di un prodotto molto dolce e al quale spesso vengono aggiunti ulteriori zuccheri e dolcificanti. In realtà, il latte di mandorla non fa affatto ingrassare ed anzi tra i tanti latti vegetali presenti sul mercato è quello meno calorico.

TI POTREBBE INTERESSARE: Il pane congelato è cancerogeno? Fate attenzione!

Questo latte, infatti, se totalmente naturale e senza zuccheri aggiunti presenta soltanto 13 calorie per 100 grammi di prodotto. Il latte di mandorla può, dunque, essere consumato anche tutti i giorni senza incorrere nell’aumento di peso a patto che si tratti di un prodotto completamente naturale.

Questo perché soltanto in questo caso si riuscirà a godere dei benefici che può apportare al nostro organismo. Il latte di mandorla, infatti, grazie alla quantità di calcio presente in esso ci aiuta a mantenere sane le ossa, ad abbassare i livelli di colesterolo nel sangue ed avere un sistema cardiovascolare sano.

TI POTREBBE INTERESSARE: Cos’è la pitaya e come si mangia