Autore: Luigi Mercantile

Oscar

10
Feb 2020

I vincitori degli Oscar 2020

La lista dei vincitori degli Oscar 2020.

Al Dolby Theatre di Los Angeles si è tenuta la cerimonia degli Oscar 2020 che ha riservato anche qualche gradita sorpresa per quanto riguarda l’assegnazione dei premi.

Miglior film

Partiamo dalla categoria più importante di tutte, quella del Miglior Film. A aggiudicarsi l’ambita statuetta è stato il film di Bong Joon-ho, Parasite, che quest’anno è stato inserito in tutte le liste dei migliori film dell’anno e il premio Oscar è la ciliegina sulla torta. Il film ha battuto la concorrenza di altre pellicole molto quotate come 1917, Joker e Jojo Rabbit.

Miglior regia

Anche in questa categoria a trionfare è stato il regista di Parasite, Bong Joon-ho che ha strappato il trofeo a registi come Martin Scorsese, Quentin Tarantino e Sam Mendes.

Miglior sceneggiatura originale

E anche in questa categoria Parasite ha trionfato. In totale, il film sud coreano ha vinto quattro premi, oltre ai già citati ha anche trionfato nella categoria miglior film internazionale, e questo risultato è straordinario tenendo conto anche dell’importanza delle categoria a cui era stato nominato.

Miglior sceneggiatura non originale

Per quanto riguarda la miglior sceneggiatura non originale, invece, a trionfare è stato Jojo Rabbit, la commedia di Taika Waititi. Il regista neozelandese, autore di Thor: Ragnarok e di un piccolo gioiello come Selvaggi in fuga, si è affermato come uno dei registi e autori più importanti sulla piazza in questo momento.

Film d’animazione

Per quanto riguarda il miglior film d’animazione, in molti speravano nella vittoria di Klaus, il film animato natalizio disponibile su Netflix. Ma alla fine a trionfare è stato un film molto più famoso e cioè il quarto capitolo di Toy Story.

Miglior attori non protagonisti

Ora passiamo alle categorie che riguardano gli attori. Per quanto riguarda la categoria attori non protagonisti a trionfare è stato Brad Pitt per la sua interpretazione nel film di Tarantino, Cera una volta a... Hollywood, vincendo anche su due veterani del cinema come Al Pacino e Joe Pesci. Nella categoria femminile, invece, a portarsi a casa la statuetta è stata Laura Dern per la sua prova nel film Storia di un Matrimonio.

Miglior attori protagonisti

La categoria Miglior attore protagonista è una delle più importanti e ad aggiudicarsi la statuetta è stato Joaquin Phoenix, che ha dato vita al Joker nell’omonimo film record d’incassi diretto da Todd Philips. Mentre nella categoria femminile, battendo la concorrenza di Scarlett Johansson e Saorsie Ronan, ha vinto Renee Zellweger per la sua interpretazione nel film Judy.