Autore: Serena Console

Italia - Musei - Musica - Mostre - Shoah - Eventi e mostre Roma - Cultura

27
Gen

Giorno della memoria, gli eventi e le manifestazioni in tutte le città di Italia

Tutti gli eventi e le manifestazioni nelle principali città di Italia per il Giorno della Memoria per ricordare le vittime dell’Olocausto

E’ ricca l’agenda di eventi e appuntamenti in tutte le città Italia per il“ Giorno della Memoria”.
Per non dimenticare le atrocità commesse per mano dei nazifascisti ai danni degli ebrei (ma non solo), l’Italia istituì con la legge 211 del 20 luglio 2000 il Giorno della Memoria per il 27 gennaio, momento in cui l’esercito sovietico entrò nel campo di concentramento di Auschwitz, scoprendone e rivelandone al mondo l’orrore.

Gli eventi nel Giorno della Memoria, città per città

La ferita dell’Olocausto è ancora aperta nel mondo ebraico internazionale e nella società italiana, proprio perché, dopo l’emanazione nel 1938 delle leggi razziali in Italia, è stata eseguita una persecuzione dei cittadini ebrei.

A Palazzo Chigi, nei giorni scorsi, sono stati presentati numerosi eventi, con un particolare focus sulle responsabilità italiane della tragedia dell’Olocausto.

Il 27 e 28 gennaio si terrà il grande evento “La Shoah dell’arte” organizzato in contemporanea dai principali musei, gallerie e teatri di Italia. La protagonista di questo progetto condiviso è l’arte, come quella osteggiata dal Nazismo e quella elaborata dai testimoni dello sterminio, fino alla produzione artistica contemporanea per riflettere sull’Olocausto.

  • Napoli

In programma a Napoli la mostra “1938-1945. La persecuzione degli Ebrei in Italia. Documenti per una storia”, a cura del Centro di Documentazione Ebraica Contemporanea di Milano, allestita presso la Camera di Commercio.
Nel percorso espositivo, i visitatori avranno modo di conoscere il progredire delle campagne antisemite promosse dal regime fascista e culminate nella pianificazione degli arresti e delle deportazioni.

  • Milano

Già nei giorni scorsi Milano ha ospitato numerosi eventi e convegni. Il 27 gennaio, presso il Conservatorio Giuseppe Verdi, andrà in scena lo spettacolo “Destinatario Sconosciuto” di Katherine Kressmann-Taylor.

Nella stessa giornata, presso l’Auditorium Giuseppe Di Vittorio della Camera del Lavoro di Milano, alle ore 17.30 si terrà il concerto di Gaetano Liguori “Musica per i Giusti”.

  • Bologna

A Bologna, invece, il 28 gennaio è in programma la maratona “Run For Mem”, con due percorsi, uno di 12 km l’altro di 5 km, che partono dal Memoriale della Shoah.

  • Venezia

Nel capoluogo veneto, il 28 gennaio, presso il Teatro Goldoni alle ore 11, ci sarà una cerimonia cittadina in cui interverrano il sindaco di Venezia Luigi Brugnaro, il presidente della Comunità ebraica di Venezia Paolo Gnignati e Matteo Corradini.
A seguire, ci sarà il reading musicale “Tua Anne. Parole e voci di Annelies Marie Frank”.

  • Roma

La Capitale, già fioriera di eventi e convegni nei giorni scorsi, ospiterà il 29 gennaio, presso il Ministero degli Esteri, la Conferenza Internazionale di Roma sul tema della Responsabilità di Stati, Istituzioni e Individui nella lotta all’Antisemitismo nell’area OSCE.

Inaugurata a Roma lo scorso ottobre e in programma fino a marzo, “1938 - La Storia” la mostra organizzata la Fondazione Museo della Shoah onlus presso la Casina dei Vallati di Roma: un appuntamento imperdibile per approfondire il periodo di persecuzione italiana degli ebrei.

Presso la stessa sede, in programma dalla primavera all’autunno, si aprirà la mostra “1938 - La Memoria”, con un focus particolare sulle vite private delle vittime dell’Olocausto.