Autore: Paola Verga

Curiosità

7
Ago

Dylan Dog si sta per sposare?

Con chi sta per convolare a nozze il personaggio più amato nella storia dei storia dei fumetti italiani.

Edito in Italia, è uscito con il primo numero «L’Alba dei Morti viventi» nel ottobre del 1986, Dylan Dog è un personaggio di fantasia, creato da Tiziano Sclavi e prodotto dalla Casa Editrice Sergio Bonelli Editore.
Intorno agli anni 90, la serie omonima del fumetto, è arrivata a vendere mezzo milione di copie al mese, che sono andate a calare dall’anno 2000, anche se in Italia, Dylan Dog rimane il secondo fumetto più venduto, dopo Tex.

Le prime storie del famoso fumetto sono state scritte tutte da Tiziano Sclavi, compresa la prima che è stata disegnata da Angelo Stano. Con il passare degli anni, Tiziano Sclavi si è allontanato dal personaggio, lasciando spazio a nuovi autori, per poi riavvicinarsi nel 2007 e nel 2017.

La storia d’amore di Dylan Dog: Il lungo addio

Uscito nel ottobre del 1992 e scritto da Tiziano Sclavi, con le sceneggiature di Mauro Marchesini e le illustrazioni di Carlo Ambrosini, è il Lungo Addio, che corrisponde al numero 74 di Dylan Dog. In questa romantica storia d’amore, non vi compaiono mostri o incubi e Grucho non si espone nemmeno con una semplice battuta, ma viene lasciato spazio al primo e vero amore del protagonista: Marina Kimball.

Conosciuta durante una vacanza al mare, quando erano ancora adolescenti, fra i due nasce una grande storia d’amore che si interrompe con la morte suicida della giovane e Dylan Dog disperato perché non è riuscito a confessare i suoi sentimenti. Questo numero, è stato ristampato a colori su un numero speciale di Dylan Dog di Tiziano Sclavi, uscito ad aprile 2019.

Il matrimonio di Dylan Dog: Fin che morte non vi separi

Il numero 121, Fin Che Morte Non Vi Separi, uscito in occasione del festeggiamento del decimo anno della prima uscita del fumetto, è il primo numero interamente a colori e ha ben 110 pagine, molte di più rispetto agli altri numeri.

In questo numero si narra un anniversario che il protagonista si porta sempre nel cuore, quello del primo incontro con la rossa Lilly Connolly. Dylan si innamora della ragazza, ma lei è troppo presa dal pensiero di vendicare la morte di suo fratello che è stato ucciso da dei poliziotti.

Il loro amore è così forte, che nonostante lei muore, i due riescono a convolare a nozze, ma a celebrare il loro matrimonio sarà la morte, che al termine della storia si porterà via Lilly sul famoso galeone, lasciando Dylan da solo.

Il ciclo della meteora

Per far adattare Dylan Dog ai giorni nostri, Roberto Recchioni curatore della serie, ha voluto far uscire una saga, intitolata «il ciclo della meteora», iniziata a novembre 2018, con il numero 387. Nel numero 394, del ciclo della meteora, intitolato «Eterne Stagioni», Dylan Dog si innamora di una donna di nome Annabel, che lotta con il suo istinto omicida.

In questa storia, l’autrice Paola Barbato, interseca le vicende sentimentali sul rapporto di coppia, tra il protagonista e questa ragazza con il resto della storia. Nel numero 399 del ciclo della meteora, si vede in una tavola, Bloch che sistema il papillon sulla camicia di Dylan Dog e il protagonista che è vestito elegantemente, molto diverso dal suo solito abbigliamento.

Nel numero 400, l’ultimo numero del ciclo della meteora, infatti tra quello che si deduce dalle vignette, si vede Grucho che incontra in segreto John Ghost, l’antagonista di Dylan, per architettare qualcosa che ha che fare con il matrimonio di Dylan. Queste scene potrebbero sicuramente far parte dello speciale Wedding Box, che la Casa Editrice sta preparando in occasione del Lucca Comics & Games 2019.