Come trovare le migliori offerte del Black Friday 2017: dove e quando comprare

Tutte le informazioni e i consigli su come trovare le migliori offerte del Black Friday 2017: quando inizia, brand e siti di e-commerce che partecipano.

Come trovare le migliori offerte del Black Friday 2017? Quali sono i brand che ci propongono gli sconti più alti? È ormai iniziata la folle settimana dedicata allo shopping e gli sconti su Amazon e su altri portali sono davvero incredibili.

Per sfruttare al meglio le opportunità che questo evento offre è importante conoscere i siti sui quali acquistare, le tempistiche e alcuni trucchetti per avere le migliori offerte.

Quest’anno la data è fissata per il 24 novembre, ma varia ogni volta, cadendo il venerdì successivo il giorno del ringraziamento (il quarto giovedì di novembre). Una data, questa, che ci permette di cogliere l’occasione per anticiparci con i regali di Natale e risparmiare.

Come trovare le migliori offerte

Di seguito troverete alcuni consigli per sfruttare al meglio la settimana del Black Friday 2017 e fare dei veri e propri affari:

  • è importante seguire e monitorare ogni giorno il prodotto o il sito che vi interessa per non perdere l’occasione;
  • puntare a prodotti scontati almeno al 50-80%, poiché scontistiche minori sono disponibili e proposte tutto l’anno;
  • occhio ai pacchetti di offerte, che prevedono sconti maggiori per l’acquisto di più prodotti simili o appartenenti alla stessa categoria.

Una volta fatta attenzione a questi elementi, passiamo a vedere dove si troveranno le migliori offerte per il Black Friday 2017.

I migliori siti web su cui acquistare

Dove acquistare prodotti di qualità risparmiando? È d’obbligo precisare che in Italia gli unici negozi che legati al Black Friday sono quelli online o gli store fisici di grandi catene che hanno una propria piattaforma per l’e-commerce.

Vediamone alcuni tra i migliori siti che per venerdì 24 novembre offriranno i loro prodotti a prezzi scontati:

  • Amazon: propone offerte sia a tempo che illimitate, iniziano con 30 minuti in anticipo per i possessori di Amazon Prime sono facilmente rintracciabili per categorie nella sezione dedicata al Black Friday all’interno del sito;
  • Ikea: offre più di 150 prodotti per la casa scontata dal 24 al 26 novembre;
  • MediaWorld, Unieuro, Euronics, Apple, Trony, Expert: prodotti scontati sia sui siti che nei negozi fisici; ci aspettiamo prodotti scontati fino al 70% e lunghe file soprattutto negli store di MediaWorld, solitamente primo tra i suoi diretti concorrenti;
  • Feltrinelli e Giunti: sconti fino al 30% su molti prodotti e su cd, dvd e vinili nei negozi fisici;
  • Zalando: numerose scontistiche per il colosso delle vendita d’abbigliamento presente solo sul web;
  • Ryanair, Groupon, eDreams: numerosi sconti su voli aerei (anche a 10 euro) e nella sezione Viaggi del sito di Groupon;
  • Zara, H&M: offerte sia sui siti che nei negozi fisici.

Origine del Black Friday e del Cyber Monday

Il Black Friday consiste in una giornata, estesa negli ultimi anni all’intera settimana, dedicata alle compere e agli sconti diffusa negli anni ‘50 negli Stati Uniti, ma inaugurata nel 1929 grazie ad un’iniziativa del famoso brand Macy’s. Assiste poi, alla sua più grande diffusione con la nascita e lo sviluppo dell’e-commerce.

L’origine dell’attributo “Black” ha due diverse teorie. Da una parte c’è chi crede provenga da un’espressione dei poliziotti di Philadelphia utilizzata per indicare il terribile traffico per le strade che si creava per la moltitudine di persone intente a fare shopping, dall’altra parte è possibile che si riferisca all’inchiostro dei commercianti che passava da rosso (perdite) a nero (guadagni).

Di origine più recente è il Cyber Monday (quest’anno segnato per il 27 novembre): la giornata conclusiva della settimana dedicata allo shopping.