Chi è Tania Cagnotto? La campionessa di tuffi è diventata mamma

Tania Cagnotto, la campionessa di tuffi più medagliata di Italia, è diventata mamma di Maya. Gli auguri dalla Federnuoto e dal mondo sportivo italiano.

Molti appassionati di sport sanno chi è Tania Cagnotto, la campionessa di tuffi che ha fatto gioire tutti gli italiani per l’emozionante prestazione durante le Olimpiadi di Rio 2016, dove ha conquistato l’argento nel trampolino da 3 metri sincronizzato con Francesca Dallapé.

Ma la notizia più emozionante arriva proprio da lei, Tania Cagnotto, che attraverso il suo profilo Instagram annuncia: “Ce l’abbiamo fatta ❤️ oggi è nata la nostra piccola Maya. Stiamo tutti bene.. grazie per essermi stati vicini anche in questo momento magico! Buonanotte a tutti”.

La neo mamma Tania Cagnotto

Il gioioso evento arriva il pomeriggio del 23 gennaio, con una settimana di anticipo rispetto al termine previsto dalla gravidanza, e la neo mamma Tania Cagnotto dà il primo saluto alla sua piccola nata attraverso il suo profilo social. ù
Maya, questo è il nome scelto dalla ex campionessa di tuffi Cagnotto e da suo marito Stefano Parolin, è in salute e pesa 3 chili e 40 grammi.

La Cagnotto aveva annunciato la sua dolce attesa lo scorso agosto, sempre sul suo profilo Instagram.
Dalla Federnuoto, attraverso il profilo Instagram, fanno sapere che la Cagnotto e la sua piccola stanno bene e augurano alla campionessa più forte di Italia il meglio per l’inizio di questa nuova avventura.

Numerosi sono gli auguri che giungono dal mondo dello sport italiano, tra cui quelli della Italiateam.

La carriera di Tania Cagnotto

Tania Cagnotto è considerata la più grande tuffatrice italiana di tutti i tempi. Classe 1985, la bolzaneta Cagnotto è la prima donna italiana ad ad aver conquistato una medaglia mondiale nei tuffi e l’unica ad aver vinto una medaglia d’oro, oltre ad essere la tuffatrice europea con il maggior numero di podi in carriera.

La sua gravidanza l’ha portata a ritirarsi dal trampolino nel maggio del 2017, ma non si esclude un ritorno in compagnia della sua amica e collega Francesca Dallapé, anche lei mamma da più di un anno della piccola Ludovica, per le Olimpiadi di Tokyo 2020.