Willy’s Wonderland: Nicolas Cage combatte contro Animatronics impazziti

Willy's Wonderland: Nicolas Cage combatte contro Animatronics impazziti

Willy’s Wonderland è il nuovo horror con Nicolas Cage: tra Animatronic impazziti, l’attore vivrà un incubo nel film di Kevin Lewis.

Willy’s Wonderland era previsto per il 2020, ma ha fatto il suo debutto negli Stati Uniti qualche giorno fa, sia nelle sale cinematografiche che in streaming. La promozione del film sta già avendo un successo clamoroso, poiché si vede Nicolas Cage lottare contro Animatronic malvagi.

Nicolas Cage combatte contro uno struzzo animatronic: ecco Willy’s Wonderland di Kevin Lewis

Il film ricalca l’ironia del videogioco horror Five Night At Freddy’s, infatti, si vede l’attore accorgersi dello strano malfunzionamento dello struzzo robotico, ferendolo senza apparente motivo. Ecco la clip:

Nel parco giochi, di cui Cage è custode, succederanno avvenimenti molto strani, degenerando nella follia più pura. Ecco la sinossi del film: «Willy’s Wonderland nasconde un oscuro segreto che il protagonista è in procinto di scoprire. Attirato in una trappola mortale - o meglio, in un incubo vivente - mentre gli Animatronic del parco prendono vita per distruggerlo, il custode è costretto a farsi strada da un mostro all’altro cercando di sopravvivere fino al mattino.»

Mesi fa il regista Kevin Lewis aveva dichiarato che «Nic interpreta il custode del parco divertimenti per bambini, e vi rimane intrappolato assieme a Willy, la donnola animatronica, e la sua gang. Io li chiamo la banda degli animatroni psicopatici. C’è Willy la Donnola, Artie l’Alligatore, Gus il Gorilla... Ne sono otto in tutto, e prendono vita attaccando Nic e gli altri, e lui deve combatterli per uscire da lì».

Willy’s Wonderland è stato girato ad Atlanta poco prima dell’inizio della pandemia: «È stato assurdo, abbiamo finito, e neanche due settimane dopo eravamo in lockdown. Willy’s Wonderland è come andare sulle montagne russe più folli di sempre, ed è un vero throwback agli anni ’80 e agli horror di quell’epoca. [...] È un film per i fanboy e le fangirl». Di seguito ecco il trailer del film.