Autore: Antonio Murante

Musica

“Whoosh!” il nuovo album dei Deep Purple

“Whoosh!” recensione del nuovo album dei Deep Purple

Ancora una volta i mitici Deep Purple hanno tirato fuori l’ennesimo coniglio dal cilindro pubblicando il loro 21° album in studio.
Prodotto dal leggendario Bob Ezrin (Pink Floyd, Alice Cooper,Kiss, Lou Reed....)che ha trasferito tutta la band a Nashville per la registrazione (forse dell’ultimo album di inediti della band).

L’album

I Deep Purple ancora una volta hanno rimarcato le loro linee classiche spaziando tra il classico Hard Rock sfociando in molti punti anche tra le atmosfere più’ tipicamente progressive e con qualche ’cavalcata’ funk rock. Un lavoro lungo e versatile, 13 tracce che mettono in evidenza la sintonia dei componenti della band ed è proprio per questo che li rendono immortali nel loro genere.

Un album dalle mille sfaccettature sonore che porta alla luce e all’avvicinarsi ad una band anche coloro che non hanno avuto modo di approcciarsi al gruppo a 360° e che ancora una volta hanno messo in evidenza la versatilità sonora di un gruppo con 50 anni di storia alle spalle.

L’album previsto in uscita a fine giugno è stato posticipato causa emergenza coronavirus per motivi prettamente logistici e di conseguenza anche il tour di presentazione dell’album previsto per tutto il 2020 è stato posticipato sempre per gli stessi motivi. Non mancherà inoltre il loro consueto appuntamento italiano, dove i deep Purple per quest’anno avevano previsto due date e posticipate per l’anno prossimo:

The Whoosh! Tour

  • 05.07.2021 – BOLOGNA SONIC PARK, Arena Parco Nord
  • 19.10.2021 – MILANO, Mediolanum Forum

Ovviamente i biglietti sono disponibili sul circuito di TicketOne, mentre per coloro che avevano già acquistato il biglietto per questo anno lo stesso è valido anche per l’anno prossimo.

Tracklist:

  • Throw My Bones
  • Drop The Weapon
  • We’re All The Same In The Dark
  • Nothing At All
  • No Need To Shout
  • Step By Step
  • What the What
  • The Long Way Around
  • The Power of the Moon
  • Remission Possible
  • Man Alive
  • And the Address
  • Dancing In My Sleep