Autore: Luigi Mercantile

Musica

26
Nov

Tutti i vincitori degli American Music Awards 2019

I vincitori e i momenti salienti degli American Music Awards 2019.

Pochi giorni fa sono state annunciate le nomination per i Grammy del 2020, gli oscar della musica, ma ora è tempo di parlare degli American Music Awards che si sono tenuti al Microsoft Theater di Los Angeles.

Taylor Swift premiata artista dell’anno

Taylor Swift è stata premiata Artist of the Year, ma ciò che ha stupito di più è stata l’esibizione della cantautrice che ha indirizzato la sua performance a Scooter Braun, il manager che si è appropriato della Big Machine, l’etichetta di Scott Borchetta che detiene i diritti degli album della Swift.

La cantante in passato ha avuto diversi problemi con Braun e per questo motivo l’artista ha perso le staffe quando ha scoperto che il manager ora possedeva tutte le canzoni del suo passato. E per questo motivo la Swift si è presentata sul palco con una lunga camicia bianca con sopra scritti tutti i nomi dei suoi album e ha poi eseguito un medley di tutte le sue vecchie hit, una chiara provocazione a Scooter Braun.
Taylor Swift, oltre al premio come artista dell’anno, ha vinto altre 5 statuette, raggiungendo in carriera lo straordinario numero di 29 premi e battendo il record che apparteneva a Michael Jackson con 24 premi.

Le performance dei Green Day e di Ozzy Osbourne

L’esibizione di Taylor Swift è stata sicuramente una delle più interessanti della serata, ma non solo perché sul palco del Microsoft Theater sono saliti anche i Green Day, presentati da Billie Eilish, che hanno celebrato i venticinque anni dalla pubblicazione di Dookie, l’album che li ha consacrati nel mondo della musica, suonando Basket case, uno dei brani più famosi dell’album.

Anche Ozzy Ousborne, il padrino dell’heavy metal e il fondatore dei Black Sabbath, è stato uno dei protagonisti della serata. Ozzy è salito sul palco con Travis Scott e Post Malone, due artisti molto distanti della sua musica che però non hanno sfigurato affianco a Ousborne.

Gli altri vincitori della serata

Tra i vincitori della serata segnaliamo anche Billie Eilish, premiata come New Artist of the Year, Khalid come Favourite Male Artist nella categoria Pop/Rock e Beyoncé come Favourite Female Artist nella categoria Soul/R&B.
Di seguito trovate la lunghissima lista con tutti i vincitori.

  • «Artist of the Year»: Taylor Swift
  • «New Artist of the Year»: Billie Eilish
  • «Collaboration of the Year»: Shawn Mendes & Camila Cabello - «Señorita»
  • «Tour of the Year»: BTS
  • «Favourite Music Video»: Taylor Swift - «You need to calm down»
  • «Favourite Social Artist»: BTS
  • «Favourite Male Artist - Pop/Rock»: Khalid
  • «Favourite Female Artist - Pop/Rock»: Taylor Swift
  • «Favourite Duo or Group - Pop/Rock»: BTS
  • «Favourite Album - Pop/Rock»: Taylor Swift - «Lover»
  • «Favourite Song - Pop/Rock»: Halsey - «Without me»
  • «Favourite Male Artist - Country»: Kane Brown
  • «Favourite Female Artist - Country»: Carrie Underwood
  • «Favourite Duo or Group - Country»: Dan + Shay
  • «Favourite Album - Country»: Carrie Underwood - «Cry pretty»
  • «Favourite Song - Country»: Dan + Shay - «Speechless»
  • «Favourite Artist - Rap/Hip-Hop»: Cardi B
  • «Favourite Album - Rap/Hip-Hop»: Post Malone - «Hollywood’s Bleeding»
  • «Favourite Song - Rap/Hip-Hop»: Lil Nas X ft. Billy Ray Cyrus - «Old town road»
  • «Favourite Male Artist - Soul/R&B»: Bruno Mars
  • «Favourite Female Artist - Soul/R&B»: Beyoncé
  • «Favourite Album - Soul/R&B»: Khalid - «Free spirit»
  • «Favourite Song - Soul/R&B»: Khalid - «Talk»
  • «Favourite Artist - Alternative Rock»: Billie Eilish
  • «Favourite Artist - Adult Contemporary»: Taylor Swift
  • «Favourite Artist - Latin»: J Balvin
  • «Favourite Artist - Contemporary Inspirational»: Lauren Daigle
  • «Favourite Artist - EDM»: Marshmello
  • «Favourite Soundtrack»: Queen - «Bohemian Rhapsody»
  • «Artist of the Decade»: Taylor Swift