Autore: Annarita Faggioni

«Sotto il sole di Riccione» diventa film su Netflix

La canzone di The Giornalisti diventa un film estivo divertentissimo firmato Netflix. Ecco la trama e chi sono i protagonisti

"Sotto il sole di Riccione" è la nuova pellicola estiva scritta da Enrico Vanzina. Se ricorda qualcosa, non è un errore. Infatti, il nome deriva dalla colonna sonora, che è la canzone-tormentone che ha accompagnato l’estate 2017 dei The Giornalisti.

Il film è una commedia diretta dagli YouNuts!, mentre la casa di produzione è la Lucky Red. Il film è uno dei primi italiani che va direttamente in esclusiva Netflix.

"Sotto il sole di Riccione": la trama

La pellicola racconta le storie di diversi personaggi che, da tutta Italia, raggiunge Riccione per motivi diversi.

Infatti, Ciro vorrebbe cantare ed esibirsi, ma purtroppo si deve accontentare di fare il bagnino. Marco vuole Guenda, ma non riesce a dichiararsi. Quindi, chiede aiuto al playboy Gualtiero. Infine, Vincenzo, ragazzo non vedente con la mamma sempre alle sue spalle (forse anche troppo!), vuole farsi degli amici.

In questa commedia, i personaggi si ritroveranno in situazioni comiche e divertenti, in una versione di «Sapore di sale» firmata anno 2020.

"Sotto il sole di Riccione": cast e curiosità

Il cast è di tantissimi nomi famosi, sia del passato sia giovanissimi. Ecco chi sono gli attori principali:

  • Cristiano Caccamo,
  • Davide Calgaro,
  • Matteo Oscar Giuggioli,
  • Ludovica Martino,
  • Saul Nanni,
  • Fotinì Peluso,
  • Claudia Tranchese,
  • Lorenzo Zurzolo,
  • Giulia Schiavo,
  • Maria Luisa De Crescenzo,
  • Rosanna Sapia,
  • Luca Ward,
  • Andrea Roncato,
  • Isabella Ferrari.

Curiosità sul film e trailer

Ecco alcune curiosità sulla pellicola. Il film si può vedere già oggi come primo giorno di uscita direttamente su Netflix. Chi ha già un account, può già vederlo. Altrimenti, ci si potrà registrare e usare l’account gratis per il primo mese.

Il film è un omaggio allo scomparso Carlo Vanzina, morto nel 2018. Infatti, l’attrice Isabella Ferrari si trova anche in questo film. In "Sapore di Sale", la Ferrari era la timida Selvaggia, mentre qui interpreta il ruolo della madre apprensiva del ragazzo non vedente.

Come omaggio, anche l’atmosfera è quella del film degli anni Ottanta, ma con una marcia in più. Infatti, racconta le vacanze estive dopo i mesi del lockdown.

In questo film, un ruolo tutto particolare è quello di Luca Ward. L’attore e doppiatore, tra l’altro amico delle fan di Alberto Angela «Angelers», qui si mette in gioco con il ruolo di buttafuori della discoteca.

L’attore, però, interpreta un personaggio poco fortunato in amore. Il ruolo del playboy rubacuori è, invece, di Andrea Roncato.

Amore, amicizia, delusioni, speranze e tanta voglia di sano divertimento sono gli ingredienti di questa commedia all’italiana, che punta ai giovani, che magari non c’erano all’epoca di Sapore di Sale.

Tra equivoci, giochi e scherzi, il film si presenta come una bella pellicola, da vedere e rivedere per ritrovare un po’ di spensieratezza. Quindi, per questa volta, niente cinema per gli appassionati del genere.