Sam Raimi dirigerà Doctor Strange 2

Il famoso regista lavorerà al secondo capitolo di Doctor Strange.

La Marvel, per i prossimi anni, ha già programmato l’uscita di diversi film. E tra queste pellicole figura anche il nome del secondo capitolo di Doctor Strange, intitolato Multiverse of Madness. E la notizia del giorno ha del clamoroso perché a dirigere il film incentrato su Doctor Strange sarà Sam Raimi, uno dei registi più apprezzati degli ultimi quarant’anni di cinema.

Sono 7 anni che Sam Raimi non dirige un film e dopo l’abbandono di Scott Derrickson, che aveva diretto il primo capitolo, il 9 gennaio, la Marvel ha deciso di puntare su un regista molto affermato. E come ha ammesso lo stesso Kevin Fiege qualche tempo fa, Multiverse of Madness è una delle pellicole più interessanti alle quali ha mai lavorato e secondo le sue dichiarazioni il film avrà anche un’impronta più horror e quindi la scelta di Raimi assume un valore ancora più importante, ma non solo perché secondo Fiege il film avrà delle conseguenze spaventose per quanto riguarda lo svolgersi degli avvenimenti nel Marvel Cinematic Universe.

La carriera di Sam Raimi

Ma cosa ha reso Sam Raimi uno dei registi più apprezzati degli ultimi anni? In particolare, nel 1981, Raimi dirige il film La Casa. La pellicola è un vero e proprio cult del genere horror, anche grazie all’interpretazione nel film di Bruce Campbell nei panni di Ash Williams.

7 anni dopo, Raimi decide di dirigere il sequel del La Casa, ma il regista non produce un semplice seguito del suo famoso film, ma decide di produrre qualcosa di simile ma allo stesso tempo completamente diverso, opponendo al genere horror una buona dose di comicità che diventa un vero e proprio marchio distintivo della saga.

Nel 1992, invece, Raimi prosegue la storia raccontata ne La Casa, ma decide di realizzare un horror mescolato al fantasy e alla commedia, intitolato L’armata delle tenebre, che vede il protagonista Ash Williams essere catapultato nel XVI secolo dove deve sconfiggere le forze del male.

Ma oltre alla fortunata saga de La Casa, Raimi è famoso per aver diretto la trilogia di Spider-Man con protagonista Tobey Maguire. In particolare, i primi due film della saga, a differenza del terzo poco apprezzato da pubblico e critica, hanno contribuito a fare esplodere la Marvel al cinema e la scelta di affidargli il capitolo di Doctor Strange probabilmente deriva anche da questo.