Sag Awards 2021, trionfa «Il processo ai Chicaco 7»: ecco tutti i vincitori della serata

Sag Awards 2021, trionfa «Il processo ai Chicaco 7»: ecco tutti i vincitori della serata

I Sag Awards si sono conclusi con il trionfo di «Il processo ai Chicago 7»: ecco tutti i vincitori della serata.

Il processo ai Chicago 7 è tra i candidati Oscar di quest’anno. Il film unisce l’attualità politica e il sistema di giustizia di quel tempo. Una ricostruzione storica che ha coinvolto e folgorato la critica, tanto da considerarlo uno dei successi più importanti di Netflix. Il processo ai Chicago 7, in attesa della gara degli Oscar, porta a casa un altro premio importante ovvero come miglior cast cinematografico ai Sag Awards.

Premiazioni Sag Awards 2021: ecco tutti i vincitori

La cerimonia e i premi hanno visto il supporto di Zoom, infatti, attraverso le conference calls i premi sono stati assegnati a «distanza». Il dramma di Aaron Sorkin trionfa nel miglior cast d’insieme, mentre al compianto Chadwick Boseman, protagonista in Ma Rainey’s Black Bottom, è andato il premio come miglior attore. Il premio Sag come miglior attrice è andato a Viola Davis (Ma Rainey’s Black Bottom), lasciando indietro Frances McDormand per Nomadland.

Daniel Kaluuya (Judas and the Black Messiah) e Youn Yu-Jung (Minari) sono rispettivamente i vincitori delle categorie di miglior attore non protagonista e miglior attrice non protagonista, mentre Wonder Woman 1984 ha portato a casa il premio come miglior cast di controfigure.

Premiazione dei film

Miglior Cast di attori in un film

Il processo ai Chicago 7

Miglior attrice protagonista

VIOLA DAVIS / Ma Rainey – “MA RAINEY’S BLACK BOTTOM”

Miglior attore protagonista

CHADWICK BOSEMAN / Levee – “MA RAINEY’S BLACK BOTTOM”

Miglior attrice non protagonista

YUH-JUNG YOUN / Soonja – “MINARI”

Miglior attore non protagonista

DANIEL KALUUYA / Fred Hampton – “JUDAS AND THE BLACK MESSIAH”

PROGRAMMI TELEVISIVI

Miglior serie drammatica

The Crown

Miglior attrice in una serie drammatica

GILLIAN ANDERSON / Margaret Thatcher – “THE CROWN”

Miglior attore in una serie drammatica

JASON BATEMAN / Marty Byrde – “OZARK”

Miglior cast in una serie comica

Shitt’s creek

Miglior attrice in una serie comica

CATHERINE O’HARA / Moira Rose – “SCHITT’S CREEK”

Miglior attore in una serie comica

JASON SUDEIKIS / Ted Lasso – “TED LASSO”

Miglior attrice in un film per la televisione o in una miniserie

ANYA TAYLOR-JOY / Beth Harmon – “THE QUEEN’S GAMBIT”

Miglior attore in un film per la televisione o in una miniserie

MARK RUFFALO / Dominick Birdsey / Thomas Birdsey – “I KNOW THIS MUCH IS TRUE”

Stunt Ensemble in un film

WONDER WOMAN 1984

Stunt Ensemble in una serie comica o drammatica

IL MANDALORIANO

Leggi anche: Netflix: ecco tre serie tv da non perdere dopo «Gli Irregolari di Baker Street»