Paranormal Activity - Next of Kin: esce l’inquietante trailer del nuovo film reboot

Paranormal Activity - Next of Kin: esce l'inquietante trailer del nuovo film reboot

Paranormal Activity: Next of Kin. Ecco il trailer del nuovo film reboot della saga horror.

Vi ricordate di Paranormal Activity? La saga mockumentary horror cominciata nel lontano 2007? Ecco, la serie di film ideata da Oren Peli avrà un reboot e qualche ora fa è stato condiviso il primo trailer del nuovo progetto, che arriverà in streaming su Paramount+ il 29 ottobre di quest’anno.

Paranormal Activity: Next of Kin. Ecco il trailer del nuovo capitolo reboot della saga horror

Nel video trailer si vede una ragazza che va alla ricerca della sua vera famiglia, nel frattempo una troupe di documentaristi filma il tutto. La ragazza viene ospitata da una comunità Amish nella quale, secondo le sue informazioni, viveva sua madre.

Tutto sembra andare per il verso giusto, quando ad un tratto la ragazza e la troupe cominciano ad assistere ad eventi particolari e molto inquietanti. A quanto pare, nella chiesa della comunità Amish si nasconde un terribile segreto, infatti, questo porterà a delle conseguenze davvero spaventose.

Il nuovo film della Blumhouse, Paranormal Activity: Next of Kin, dovrebbe segnare la vera rinascita della saga horror cominciata nel lontano 2007, con la storia di una ragazza dalle origini alquanto inquietanti. Nel cast del lungometraggio ci sono:

  • Emily Bader,
  • Roland Buck III,
  • Dan Lippert,
  • Tom Nowicki,
  • Henry Ayres-Brown.

La sceneggiatura del film è di Christopher Landon, mentre William Eubank veste i panni del regista del film. I produttori del film sono Jason Blum e Oren Peli, che come summenzionato è l’ideatore della saga horror.

Blumhouse Production è la casa di produzione dle momento: dagli horror a basso budget alle grandi produzioni hollywoodiane.

Jason Blum è un produttore cinematografico che nel 2000 ha fondato Blumhouse Production. La casa di produzione ha dato i natali a molti dei film che ad oggi rimangono nell’immaginario comune del pubblico grazie al loro successo: Paranormal Activity (2007), Insidious (2010), La notte del giudizio (2013), Oculus – Il riflesso del male (2013), fino ad arrivare a produzioni completamente diverse dal genere horror come Whiplash (2014), Split (2016), BlacKkKlansman (2018), Noi (2019).

Ecco le parole di Jason Blum riguardo alla Blumhouse Production: «Nel complesso, penso che l’altra cosa che è davvero unica dell’azienda è che non ci sono molte company nel settore dell’intrattenimento che hanno davvero un marchio. Penso che Blumhouse abbia davvero un marchio. Penso che la Marvel abbia un marchio. Penso che Pixar, penso Disney, penso che quelle aziende abbiano un marchio. Sono solo un pochino più grandi di noi. Penso che per una piccola azienda, sia molto insolito avere un marchio del genere, e penso che ci riusciamo.»