Nicolò Zaniolo, dopo la Nasti trova l’amore in un’altra ex tronista? Gli indizi

Il calciatore avrebbe iniziato a frequentare un’altra ex tronista dopo la fine della storia d’amore con Chiara Nasti: ecco gli indizi

Nicolò Zaniolo ancora protagonista sulle riviste gossip. Il calciatore della Roma, ancora fermo ai box a causa di un terribile infortunio, continua a far parlare di sè per la sua vita fuori dal campo.

Dopo la fine della relazione con Chiara Nasti, nelle ultime ore sono iniziati a spuntare diversi rumors su una nuova storia d’amore. Il calciatore starebbe frequentando un’altra ex tronista di Uomini e Donne.

Come senz’altro ricorderete, Zaniolo e la Nasti si sono lasciati il mese scorso per alcune incompatibilità. A quanto pare, però, nel cuore del calciatore sarebbe già entrata un’altra donna. Si tratterebbe dell’ex tronista del dating show di Maria De Filippi, Sophie Codegoni.

Nicolò Zaniolo e Sophie Codegoni stanno insieme?

La ragazza, che lo scorso marzo ha annunciato la fine della sua relazione con Matteo Ranieri, conosciuto proprio nel programma di Maria de Filippi, sarebbe la nuova fiamma di Nicolò Zaniolo. A riportare l’indiscrezione è stato ilsussidiario.net che ha rilanciato un gossip dell’attentissima Deianira Marzano.

Quest’ultima aveva infatti ricevuto una segnalazione di una sua fan secondo la quale l’ex tronista Sophie Codegoni si trovava proprio nello stesso albergo in cui il calciatore ha posato per uno shooting un paio di giorni fa.

Da qualche tempo, inoltre, sembrerebbe che tra i due ci sia un costante scambio di likes reciprochi sui social, lasciando intendere che ci sia stato un avvicinamento nell’ultimo periodo. Per il momento gli indizi sono solo questi. Non si conoscono molti dettagli su questa presunta nuova coppia. Per il momento i due sembrerebbero aver optato per un profilo basso.

Come ricorderete, alla fine della sua esperienza in tv, Sophie aveva scelto di uscire da Uomini e Donne al fianco di Matteo Ranieri. La loro relazione sarebbe però finita pochi giorni dopo a causa di alcune incompatibilità di carattere lontano dalle telecamere. Compatibilità che invece ha trovato in Zaniolo? Staremo a vedere.

Zaniolo verso l’attesissimo rientro in campo

Intanto Nicolò Zaniolo continua a lavorare per tornare in campo. Nella giornata di domani volerà in Austria per sottoporsi a una nuova visita di controllo del professor Christian Flink, lo stesso chirurgo che lo ha operato lo scorso settembre.

Per il calciatore si profila quindi un ulteriore step verso il recupero completo, che per il momento è previsto per la seconda metà giugno. Giusto in tempo, probabilmente per giocare un paio di partite con la Primavera di Alberto De Rossi.

I tempi richiesti per il suo rientro sono stati molto più lunghi rispetto a quelli previsti per l’infortunio al legamento crociato del ginocchio sinistro proprio per non rischiare di subire ulteriori ricadute. Zaniolo tornerà in campo con la prima squadra quando comincerà il ritiro che si svolgerà a Trigoria agli ordini del nuovo tecnico Josè Mourinho.