Marvel Studios: Zack Snyder dirigerà un film tutto suo? Ecco le ultime novità dall’MCU

Kevin Fiege discute con Zack Snyder sulla possibilità di dirigere un film Marvel.

Kevin Feige è una delle personalità più importanti dei Marvel Studios, e come molti fan dei super sapranno, il produttore ha il vizio di incontrare registi per sviluppare sempre nuovi progetti. Zack Snyder, durante un’intervista, ha parlato proprio di Feige e del suo Marvel Cinematic Universe.

Zack Snyder farà un film Marvel? Ecco l’incontro con Kevin Feige

Zack Snyder è al momento il regista più discusso del momento, soprattutto dopo l’uscita del suo rinnovato Justice League, che ha ridefinito completamente il DC Universe, cancellando completamente il lavoro fatto da Joss Whedon nel 2017.

Snyder è tornato nella produzione Warner Bros, ma la notizia più importante è che grazie ad Army of the Dead, il regista ha cominciato a collaborare anche con la piattaforma streaming Netflix: prossimamente saranno in sviluppo un film prequel e una serie animata.

Ma Zack Snyder non farà più film sui super eroi? E se dovesse far parte della famiglia Marvel? Cosa potremo aspettarci dal regista che ha salvato un marchio nel momento più inaspettato?

Ecco le parole del regista in seguito alla domanda: «Non ho mai incontrato Kevin Feige, ma ha fatto un lavoro incredibile: i loro film sono follemente belli e, siamo onesti, hanno fatto tutto ciò che era possibile fare. Intendo dire che hanno toccato ogni singolo genere cinematografico esistente. Hanno giocato con i loro personaggi, e ora lo stanno facendo in modi che penso siano ancora più sperimentali. Non stanno più giocando in difesa, il che penso sia davvero fantastico».

Vedremo presto gli Young Avengers? Ecco la dichiarazione di Kevin Feige

Entertainment Weekly ha chiesto a Kevin Feige semmai i fan della Marvel avranno modo di incontrare gli Young Avengers: «In qualità di fan dei fumetti, qualsiasi cosa all’interno di quelle pagine rappresenta da sempre la nostra ispirazione e la nostra linea guida generale. Il modo in cui queste cose si uniscono e quale forma assumono, come sovvertono sempre le aspettative, rappresenta metà del divertimento che si prova nel soddisfare le aspettative dei».

«Ma, sì, si può certamente intravedere che la Fase 4 sta introducendo molti tipi di nuovi personaggi, personaggi dal potenziale infinito. Ora, tutti noi ai Marvel Studios ci sentiamo un po’ come Nick Fury alla fine del primo Iron Man, abbiamo nuovi eroi che arrivano, nuovi attori e nuovi registi e diciamo loro che fanno parte di un universo più grande. Adesso dobbiamo lavorare per costruire. Sono felice di dire che tutti loro stanno facendo un lavoro straordinario, e non vedo l’ora di mostrare il frutto della loro fatica al mondo».

Leggi anche: Spider-Man 3: Tom Holland condivide una nuova foto dal set, ma ci saranno i «vecchi» Spider-Man?