Autore: Luca Macaluso

Salute - Alimentazione - Benessere

2
Feb 2020

Lo yogurt fa dimagrire o fa ingrassare? Ecco la risposta della medicina

La risposta della medicina all’annosa domanda sullo yogurt.

Lo yogurt è un alimento conosciuto in tutto il mondo ed apprezzato da molte persone per i tanti benefici che apporta all’organismo. Tuttavia, moltissimi si chiedono se lo yogurt faccia dimagrire o ingrassare. Ovviamente è una domanda che si fa soprattutto chi si appresta a sottoporsi ad un regime alimentare atto a perdere peso. La medicina ha finalmente dato una risposta definitiva a quest’annosa domanda che vedremo nei prossimi paragrafi.

TI POTREBBE INTERESSARE: Bere acqua alla giapponese: ecco come fare e quali sono i benefici

I benefici apportati dallo yogurt

Lo yogurt, come detto, è un alimento dalle molteplici proprietà benefiche. Innanzitutto, lo yogurt viene prodotto con del latte che viene poi trasformato da dei batteri buoni che riducono il contenuto di lattosio rendendolo molto digeribile.

Grazie a ciò, questo alimento, può essere consumato anche da chi è intollerante al lattosio. Inoltre, per la presenza dei probiotici, questo alimento è l’alleato perfetto per la salute intestinale visto che mantengono sana la flora batterica. Lo yogurt ha grassi buoni ed aiuta anche l’assorbimento dell’acido folico, per cui è perfetto per le donne in gravidanza ed anche durante l’allattamento.

TI POTREBBE INTERESSARE: La maionese fa male: ecco cosa contiene, attenzione

Lo yogurt fa dimagrire?

Lo yogurt oltre ad essere un alimento salutare è anche a basso contenuto calorico. Ciò non significa che fa dimagrire, ma di sicuro è un valido alleato nella lotta ai chili di troppo. Tuttavia, gli yogurt non sono tutti uguali, lo yogurt bianco, infatti, è diverso da quello greco e da quello alla frutta. Lo yogurt bianco solitamente possiede solo 65 calorie per 100 grammi di prodotti per cui è lo yogurt ideale per coloro che combattono contro il peso in eccesso.

Lo yogurt greco è leggermente più calorico rispetto a quello bianco, ma presenta una quantità di grassi e proteine nobili che sono fondamentali per il buon funzionamento dell’organismo, dunque anche quest’ultimo va benissimo per chi è a dieta. La yogurt alla frutta è quello più calorico dei tre, soprattutto perché la maggior parte delle aziende produttrici aggiungono zuccheri che non sono per nulla salutari.

TI POTREBBE INTERESSARE: Perchè dovresti bere latte due volte al giorno? Ecco tutti i benefici

Ciò non significa che bisogna eliminare lo yogurt alla frutta, ma per ovviare al problema, si può optare per uno yogurt bianco al quale aggiungere frutta fresca o noci o in alternativa semi oleosi. Lo yogurt, dunque, può essere tranquillamente inserito nella proprio regime alimentare. Questo alimento, infatti, è perfetto come spuntino o merenda, in quanto ha un alto potere saziante per cui aiuta a non mangiare troppo durante i pasti principali aiutandoci così a tenere il peso sotto controllo e restare in forma e salute.