Autore: Luca Macaluso

Alimentazione - Benessere

31
Gen

La maionese fa male: ecco cosa contiene, attenzione

La maionese fa male a causa degli ingredienti che la compongono per cui bisogna fare molta attenzione.

La maionese è una delle salse più utilizzate in cucina per condire e dare sapore a diversi piatti. Questa salsa è molto gustosa, ma purtroppo non fa per nulla bene alla salute, in quanto è ricca di grassi saturi e colesterolo che alla lunga possono portare a patologie cardiovascolari anche gravi. Bisogna, dunque evitare del tutto la maionese per stare bene? Non è detto che sia così e lo scopriremo con i prossimi paragrafi.

La maionese fa male a causa degli ingredienti utilizzati

La maionese è composta principalmente da uova che come si sa sono ricche di colesterolo. Oltre a ciò vi sono altri ingredienti che la rendono ricca di grassi saturi e spesso al suo interno ci sono anche conservanti, coloranti ed esaltatori di sapidità. La maionese, inoltre è molto calorica, basti pensare che un solo cucchiaino apporta ben 94 calorie e ben dieci grammi di grassi.

TI POTREBBE INTERESSARE: Mangi il cornetto a colazione? Ecco cosa succede al nostro corpo

A questo punto, è lecito chiedersi quanta maionese è possibile consumare senza rischi per la nostra salute. Ebbene, per non avere problemi, l’ideale sarebbe mangiare solo un cucchiaino o al massimo due di maionese per volta e comunque consumarla in maniera sporadica. Inoltre, la frequenza di consumazione dipende anche dal proprio regime alimentare, dalla quantità che se ne consuma, eventuale sovrappeso ed anche scompenso lipidemico.

Ovviamente, in tutti questi casi, il consumo di questa salsa dovrebbe essere molto limitato se non addirittura evitato. C’è poi, una leggere differenza tra la maionese artigianale che si può fare a casa propria e quella industriale. Le due sono praticamente identiche per quanto riguarda l’apporto calorico, ma si differenziano per l’utilizzo di materie prime utilizzate.

TI POTREBBE INTERESSARE: Bere acqua calda fa bene? ecco i benefici per il nostro corpo

La maionese artigianale solitamente è composta da uova fresche, olio d’oliva, sale e limone. Quella industriale, invece, molto spesso viene realizzata con oli scadenti come ad esempio l’olio di palma o di cocco ed inoltre presenta conservanti e coloranti. Detto questo, se proprio non si vuole rinunciare alla maionese è meglio scegliere quella artigianale.

La maionese come rimedio di bellezza

Se è vero che la maionese non è salutare per il nostro organismo è altrettanto vero che può essere molto utile come rimedio di bellezza. La salsa grazie alla presenza delle uova e dell’olio è perfetta per pulire, nutrire ed idratare la pelle del viso. Per utilizzarla a questo scopo, bisognerà realizzare una crema.

TI POTREBBE INTERESSARE: È vero che la curcuma fa bene? Ecco tutta la verità!

Per prepararla bisognerà mettere in una ciotola la maionese, un cucchiaio e mezzo di miele biologico e mezzo succo di limone e mescolare il tutto. La si può conservare in frigorifero ed usare due volte alla settimana dopo aver pulito bene il viso con dell’acqua tiepida.