Autore: Antonio Murante

Musica

J-Ax, Uncool & Proud il nuovo album nella veste di J-Axonville

J-Axonville, la seconda pelle di J-Ax in un album punk con una distribuzione del tutto inedita.

J-Ax ancora una volta è riuscito a sorprendere per il suo modo di fare e proporre musica, ed è durante il periodo di lockdown non è stato di certo con la mente ferma ed oggi possiamo avvalerci di un lavoro «anomalo». Uncool & Proud è il nuovo album di J-Ax che con lo pseudonimo di J-Axonville ha lanciato il suo ultimo progetto, un lavoro diverso dal suo stile sonoro ma comunque innovativo sotto il punto di vista di distribuzione. Infatti l’album non lo troverete negli store digitali o fisici ma solo tramite passaparola.

E’ lo stesso artista che dichiara dai suoi canali social che il suo album verrà ascoltato solo tramite un link che lui steso invierà a tutti coloro che riusciranno a commentare sotto il suo post scrivendo Uncool & Proud nei commenti senza essere interrotto da un altro utente che a sua volta, una volta ricevuto il link potrà inviarlo agli amici a cui ritiene opportuno farlo ascoltare. Un modo di distribuzione mai visto finora, una specie di cerchia «riservata», una room-friends.

Lo stesso J-Ax afferma di aver prodotto un qualcosa di anomalo: "Ho realizzato un disco PunkRock. Il genere meno mainstream, meno cool e meno streammato del momento. Scritto, suonato e registrato durante questi mesi folli. È sporco, giovialmente arrabbiato, scorretto."

TI POTREBBE INTERESSARE: Guccini: «Note di viaggio, capitolo 2» - non vi succederà niente

In effetti ascoltanto l’album è davvero un qualcosa che J-Ax non aveva mai prodotto anche se le sue influenze rap sono radicalmente presenti in questi lavoro.

Uncool & Proud risulta un lavoro veloce dal punto di vista sonoro, un punk classico dalle sonorità sporche tipiche dei Black Flag o Rancid e non mancano nei testi le diverse puntate di dita verso i perbenisti,radical chic, ma non mnaca nemmeno la parte autocritica sul suo modo di essere e quello di essere stato.

Uncool & Proud risulta quindi una miscela tra rabbia e leggerezza, tra aggressività e spensieratezza, ed è proprio per questo che alla fine abbiamo un risultato sincero e coerente, lo stesso usato per produrre questo progetto.

Tracklist

  • Retirement plan (Vecchio, drogato e armato)
  • Killing cool people (La gente cool)
  • Death to contractors (Vi meritate la crisi)
  • Boomer genocide (L’unica soluzione)
  • Old punk (Violenza pedagogica)
  • I never liked me (Non mi piaccio più)
  • Waterpark fucking (Nel cesso all’Aquafan)
  • Narcissistic bitch (Rotture di cazzo)
  • Vasco’s fault (Colpa di Vasco)
  • Ramones is sex music (La mia tipa)