Ghostbusters - Legacy: esce la nuova clip del film di Jason Reitman. Trama e data di uscita

Ghostbusters - Legacy: esce la nuova clip del film di Jason Reitman. Trama e data di uscita

Ghostbusters: Legacy, ecco la nuova clip che anticipa il debutto mondiale del nuovo film di Jason Reitman.

Vi ricordate il nuovo capitolo della saga di Ghostbusters? Il film di Jason Retiman è uno dei più attesi del momento, soprattutto dai fan di vecchia data che dopo l’ultima pellicola reboot del 2016 erano rimasti molto delusi. Sony Pictures ha deciso di condividere un nuovo video di presentazione del film e questo ha subito mandato in visibilio il pubblico.

Ghostbuster Legacy: ecco la nuova clip del film di Jason Reitman. Un nuovo inizio per la saga degli Acchiappafantasmi?

La curiosità che si sta creando intorno alla trama del nuovo Ghostbusters è davvero incontenibile e c’è chi si chiede se nel film si rivedranno i volti storici del franchise. Il lavoro di Jason Retiman, co-prodotto insieme al padre e regista della vecchia saga Ivan Reitman, riuscirà nel suo intento di riproporre con un altra veste l’intera saga?

La nuova clip distribuita in queste ore mostra delle immagini spettacolari. La pellicola farà il suo debutto ufficiale il 18 novembre 2021. Il canale YouTube ufficiale ha anche condiviso una piccola sinossi che premette la storia raccontata nel film: «Arrivati in una piccola città, una madre single e i suoi due figli iniziano a scoprire la loro connessione con gli Acchiappafantasmi originali e la segreta eredità lasciata dal nonno».

Sony Pictures Canada ha condiviso una nuova clip con alcuni dei protagonisti di Ghostbusters: Legacy, e tra questi c’è anche Paul Rudd, attore e fan del franchise. Il film si colloca, da un punto di vista cronologico e prendendo in considerazioni soltanto i primi due film, come terzo capitolo della saga cinematografica avviata nel 1984 e proseguita cinque anni dopo con Ghostbusters II.

Ghostbusters (2016): la mancata occasione di Paul Feig

Il capitolo del 2016, diretto da Paul Feig, avrebbe dovuto segnare un nuovo inizio per tutto il franchise, ma l’insuccesso e le stroncatura da parte della critica hanno affossato il progetto prima che potesse partire del tutto. In effetti, il film con protagoniste Melissa McCarthy, Kristen Wiig, Kate McKinnon e Leslie Jones, non proponeva una formula efficace e vincente come le vecchie pellicole, ma faceva largo uso di stereotipi narrativi-comici che a lungo andare sfociavano in una ripetitività troppo pressante e banale.

The Hollywood Report dice: «Purtroppo a mancare è l’inventiva. Non ha succo. A corto di umorismo e tensione, gli incontri con gli spettri sono semplici collisioni con spettri vaporosi creati in CGI che sfociano in un cataclisma soprannaturale poco coinvolgente scatenato su New York. È un film pieno di rumore e caos, con poche sorprese e un eccesso di esuberanza comica.»