Autore: Alessandro Leonardi

Cinema - Streaming

Electric State: Millie Bobby Brown nel nuovo film dei fratelli Russo. Il successo preannunciato che farà rivivere il cinema?

Millie Bobby Brown continua a far parlare di sé, ma questa volta parliamo del nuovo film dei fratelli Russo.

Tutti ormai conoscono Millie Bobby Brown, dalla saga di Stranger Things, quella che la rese la più giovane attrice richiesta del momento: dopo aver partecipato alla serie di successo Enola Holmes su Netflix, nel frattempo che aspettiamo il suo ritorno sulla quarta stagione di Stranger Things, e della sua partecipazione al monster movie Godzilla vs. Kong, la giovane attrice ha in serbo ancora un altro progetto.

Electric State: il nuovo film con Millie Bobby Brown

Electric State, una vera storia di fantascienza scritta dagli autori di Avengers: Infinity War e Avengers: Endgame, quindi non solo diretta dai registi Joe e Anthony Russo, ma elaborata anche dagli sceneggiatori Markus e Stephen McFeely. Il progetto, essendo davvero molto promettente, è stato accaparrato alla miglior casa di produzione durante una precisa gara d’appalto cinematografica: sembra che l’idea sia davvero scoppiettante.

Il film è basato sul romanzo Electric State di Simon Stalenhag, edito da poco in Italia dalla Mondadori. Il film è ambientato nell’America di fine anni ’90, un po’ reinventata, un po’ futuristica. In questo contesto narrativo si svolgono le storie di una ragazza in fuga, insieme ad un piccolo robot lasciato da suo fratello scomparso.

Il film che salverà l’industria cinematografica?

Electric State non l’unico film a cui parteciperà la giovane Millie Bobby Brown, ma è attesa anche sul set di The Girls I’ve Been e The Thing About Jellyfish. Anche se le tempistiche di produzione di tutti questi progetti saranno lenti a carburare, qualcuno dei lavori più «piccoli» potrebbe farsi attendere un po’ di più. Le riprese e la produzione di Electric State è la priorità maggiore e potrebbero coprire 1 anno intero tra la fine del 2021 e l’inizio del 2022.

I registi Russo hanno confermato che i lavori di Electric State avranno inizio quanto prima. Il film è stato considerato un progetto cinematografico troppo importante, soprattutto per l’industria di produzione che, a causa dell’emergenza sanitaria, ha subito un duro colpo. I fratelli hanno comunque confermato altri lavori: Cherry con Tom Holland, mentre l’action The Gray Man con Chris Evans, Ryan Gosling e Ana de Armas che al momento si trova bloccato poiché Netflix ha posticipato le riprese causa Covid.