Dynasty Warrios, da videogioco a film: Netflix rivela il trailer e la data di uscita

Dynasty Warriors sta per diventare un film: Netflix ha diffuso il primo trailer sul prossimo live-action basato sul famoso videogioco sviluppato da Koei Tecmo.

Mortal Kombat, il nuovo live-action ispirato al famosissimo gioco di lotta, ha fatto il suo successo grazie alle clip che il pubblico ha potuto gustarsi prima del suo debutto ufficiale. Un altro adattamento cinematografico, tuttavia, sta per arrivare sul grande schermo: Dynasty Warriors, altro celebre videogioco per console, sta per arrivare in live-action su Netflix.

Dynasty Warriors: il film tratto dal videogioco sta per arrivare su Netflix. Ecco le ultime novità

Il colosso dello streaming non si risparmia nemmeno con i videogiochi, tanto che pure Dynasty Warriors è entrato nel catalogo; Netflix ha diffuso un trailer sul film che racconterà la trama del franchise sviluppato da Koei Tecmo, rivelando che la pellicola sarà disponibile dal prossimo 1 luglio.

Il video trailer non è stato pubblicato in lingua italiana, quindi non sappiamo ancora se il film arriverà anche da noi. Ma qual è la trama di Dynasty Warriors? Ecco la sinossi ufficiale: «Basato sull’omonimo gioco di Koei Tecmo. La ribellione dei Turbanti Gialli scoppia alla fine della dinastia Han. Con l’aiuto dei suoi fidati bracci destri Guan Yu e Zhang Fei, il capo militare Liu Pei sopprima con successo la rivolta. Il freddo Dong Zhuo approfitta della situazione e prende il controllo della corte, scatenando ulteriori disordini.»

Avete visto il trailer? Cosa ne pensate della nuova trasposizione cinematografica di Netflix? Dopo l’acerbo Mortal Kombat, finalmente vedremo qualcosa che appagherà totalmente gli occhi dei più affezionati? Ancora è troppo presto per dirlo, ma il trailer si mostra davvero intriso di scene spettacolari.

Un po’ di Dynasty Warriors: ecco la serie videoludica di successo della Koei Tecmo

Dynasty Warriors è un videogioco picchiaduro della casa di sviluppo Koei, ambientato nella Cina medioevale nella quale tre grandi famiglie si danno battaglia per il dominio assoluto. Il gioco uscì per la prima volta nel 1997 per PlayStation. Il successo del titolo diede vita ad una moltitudine di capitoli spin-off di Dynasty Warriors.

La storia è ambientata intorno all’anno 200 in una Cina feudale in cui i signori della guerra regnano incontrastati. Generali di eserciti continuano a darsi battaglia per il possesso totale del territorio. Tre sono i regni in guerra: lo Wu, lo Wei e lo Shu. Lo Wu è una grande famiglia, capeggiata da Sun Jian, con i suoi due figli Sun Ce e Sun Quan.

Accanto alla famiglia ci sono amici, cugini e mogli. Lo Wei è controllato da Cao Cao, signore della crudeltà, che ha intenzione di sottomettere la Cina e conquistare l’intera Asia. Lo Shu è guidato dal saggio Liu Bei con i suoi due fratelli Zhang Fei e Gyan Yun; lo Shu vuole riportare pace, ordine e giustizia nell’intera Asia.