Autore: Luigi Mercantile

Bob Iger ha lasciato l’incarico di CEO della Disney

Dopo anni di successi, Bob Iger ha lasciato l’incarico di amministratore delegato della Disney.

La notizia del giorno nel mondo dello spettacolo è abbastanza clamorosa perché Bob Iger ha lasciato l’incarico di amministratore delegato della Disney. All’inizio del mese, lo stesso Iger aveva parlato delle nuove serie televisive in programma della Marvel e anche per questo motivo la notizia era davvero inaspettata.

Il nuovo ruolo di Iger

Ma nonostante Iger non sarà più il CEO della Walt Disney Company, l’imprenditore non lascerà la società, ma avrà un ruolo differente. Iger ,almeno fino al dicembre del 2021, quando il suo contratto scadrà, sarà il direttore creativo della Disney. Già nel 2018 sembrava che Iger dovesse abbandonare il ruolo di CEO e quest’anno il cambiamento si è concretizzato.

Il nuovo CEO della Disney

Ma chi sarà il sostituito di Iger che andrà a coprire uno dei ruoli più importanti di tutta la Disney? L’incarico di amministratore delegato è stato preso da Bob Chapek che in precedenza è stato il direttore della divisione parchi a tema della Disney.

Le parole di Bob Iger

Lo stesso Bob Iger ha rilasciato delle dichiarazioni inerenti a questo cambio di ruolo nella società. Iger ha spiegato che per la Disney era il momento giusto per cambiare CEO visto la fase che sta attraversando. Iger ha affermato di avere massima fiducia in Bob Chapek e nei prossimi 22 mesi sarà al suo fianco affinché Chapek possa apprendere tutte le sfumature del suo nuovo lavoro, mentre Iger si concentrerà principalmente sulla parte creativa della società.

La carriera di Iger

Iger è sicuramente una delle figure più importanti per la Disney, e non solo, degli ultimi 20 anni. L’imprenditore è stato nominato presidente della Disney nel 2000 e 5 anni più tardi è succeduto a Michael Eisner come amministratore delegato della società. Iger ha avuto un ruolo fondamentale nella crescita della Disney perché è stato il responsabile dell’acquisto dei marchi Pixar nel 2006, Marvel nel 2008, Lucasfilm nel 2012 e 21st Century Fox nel 2019.

Tutti sappiamo quanto il successo del Marvel Cinematic Universe e dell’universo di Star Wars, che continua ad avere tantissimi fan, abbiano contribuito a migliorare la Disney, ma non solo perché Iger è stato anche il CEO che ha lanciato il primo servizio in streaming della Disney che in Italia sarà disponibile dal 23 marzo di quest’anno.