Autore: Marco Della Corte

Batman: si parla di una miniserie in lavorazione

Batman: una voce di corridoio sta circolando sul web riguardo una futura serie tv dedicata al cavaliere oscuro.

Ben Affleck potrebbe tornare su Batman dopo l’annuncio del film Justice League Snyder Cut su HBO Max. Una voce di corridoio che si è diffusa prepotentemente sul web negli ultimi giorni. HBO Max avrebbe intenzione di produrre una miniserie basata sul cavaliere oscuro, che vedrebbe Affleck nelle vesti di showrunner dell’intero progetto. Pare che Zack Snyder parteciperà alla produzione in qualità di produttore.

Nel cast dovrebbe esserci anche Joe Manganiello, che potrebbe tornare nelle vesti di Deathstroke. La voce è stata diffusa su 4chan, ma intanto la AT&T (affiliata alla Warner Bros.) si è divertita a proporre ai fan sui social media alcune prospettive riguardo un possibile ritorno di Ben Affleck nelle vesti di Batman. Potrebbe essere una conferma a tali rumor? Difficile dirlo. 4chan ha riferito che, al momento, non è dato sapere se l’annuncio riguardi una serie di una o più stagioni. Tutte le informazioni del caso dovrebbero essere date entro la fine del 2020.

Batman: cosa ci aspetta dopo lo Snyder Cut?

Cosa dobbiamo aspettarci dopo l’annuncio di Justice League Snyder Cut? Best Movie ha proposto un’ipotesi interessante: da una parte il DCEU di Jack Snyder potrebbe continuare a svilupparsi a livello televisivo, grazie a questo nuovo progetto televisivo su HBO Max, magari dando vita in futuro a Justice League 2 e 3, mentre dall’altra, The Batman (film in uscita con la regia di Matt Reeves) con protagonista l’ex vampiro di Twilight, Robert Pattinson, godrà di una continuity a sé stante, un po’ come con Joker, interpretato da Joaquin Phoenix.

Una cosa è certa: AT&T ha bisogno di nuova linfa vitale per poter continuare a mantenere una realtà come HBO Max, con l’intenzione di tenere test a colossi dell’intrattenimento come Disney Plus e e Netflix. L’universo DC potrebbe essere un’ottima carta da giocare, in tal caso. In poche parole, presto potremmo assistere alla nascita di un enorme DC Multiverse. Stiamo solo sognando o è un’ipotesi plausibile? Lo scopriremo solo vivendo!

The Batman: nel sequel apparirà Bane?

Anche se il Batman di Matt Reeves deve ancora fare il suo debutto nelle sale cinematografiche, già si parla di un possibile sequel. Secondo un rumor lanciato da un’imprecisata emittente, la Warner Bros. sarebbe alla ricerca di un attore che possa interpretare Bane. Una voce di corridoio tanto flebile, quanto molto interessante, considerata la caratura del villain, che negli ultimi tempi ha goduto di nuova linfa vitale nei fumetti con protagonista il cavaliere oscuro.

Bane è un personaggio dell’universo DC creato da Graham Nolan e Chuck Dixon. È uno dei più potenti nemici di Batman comparsi negli ultimi decenni. Bane ha una forza strepitosa grazie ad uno steroide speciale, il Venom, che gli viene iniettato direttamente nelle vene, tramite dei cavi ad esse collegate. In una storyline, riuscì addirittura a fracassare la schiena all’uomo pipistrello, costringendolo su una sedia a rotelle per diverso tempo.