Bailey riceve ogni anno dei fiori per il compleanno, ma il mittente è morto da 5 anni

Bailey Sellers riceve ogni anno, in occasione del suo compleanno, dei fiori e una lettera. Il mittente è il padre, scomparso 5 anni fa. La ragazza mostra a tutti l’ultimo regalo del papà.

Bailey Sellers ha compiuto 21 anni e ha ricevuto dal padre un mazzo di fiori e una lettera. Sono 5 anni che il rito si ripete. Il fatto strano però, ed è proprio Bailey a raccontarlo, è che il padre è scomparso nel 2012 a causa di un tumore.

L’uomo, prima della morte, aveva in mente un piano impeccabile: in occasione dei cinque compleanni della figlia (dal sedicesimo al ventunesimo anno), Bailey avrebbe dovuto ricevere un mazzo di fiori ed una lettera.

Il papà, con 5 lettere e 5 mazzi di fiori, aveva intenzione di accompagnare la figlia di compleanno in compleanno, fino al giorno del 21esimo anniversario di Bailey. In alcuni stati americani col compimento dei 21 anni si diventa maggiorenni.
Questo, dunque, dovrebbe essere l’ultimo regalo dell’uomo a sua figlia.

L’ultimo regalo di suo padre

Bailey Sellers, dal Tennessee, racconta la storia che ha emozionato tutti e che arriva forte e chiara d’oltreoceano. La giovane scrive su Twitter:

Mio padre è morto di cancro quando avevo 16 anni e prima di morire pagò in anticipo i fiori affinché li ricevessi ogni anno per il mio compleanno. Be’, questi sono i fiori per il mio 21esimo compleanno, gli ultimi che riceverò. Mi manchi tanto papà

Nel lontano 2012 il padre scrisse anche la quinta lettera che Bailey posta su Twitter:

Questa è la mia ultima lettera d’amore fino a quando non ci incontreremo di nuovo. Non voglio che tu pianga ancora mia piccola bambina, perché io sono in un posto migliore. Tu sei e sarai sempre il gioiello più prezioso che mi è stato dato.

La lettera prosegue:

È il tuo 21esimo compleanno e voglio che tu rimanga sempre fedele a te stessa e che rispetti tua madre. Sii felice e vivi la tua vita al massimo. Io sarò sempre accanto a te quando ti troverai davanti a un ostacolo, dovrai solo guardarti intorno e mi vedrai. Ti voglio bene, buon compleanno. Papà.