Autore: Fausto Arda

13
Mag

Alyssa Milano, chi è l’attrice che ha lanciato in USA lo sciopero anti-aborto

Attrice e attivista, ecco chi è Alyssa Milano che protesta contro la legge anti aborto.

Sciopero del sesso, questa la proposta di Alyssa Milano per protestare contro la legge anti-aborto lanciata in Georgia. La legge è stata varata dal governatore repubblicano Brian Kemp. L’attrice statunitense invita ora le celebrità e tutte le donne in generale a protestare fino a quando non avranno piena autonomia del proprio corpo.

Alyssa Milano, chi è?

Una provocazione quella della Milano, scioperare nel senso di non fare sesso, ma in un certo senso la stessa provocazione ha una sua logica intrinseca, in quanto appunto la procreazione stessa è conseguenziale al rapporto sessuale. E poiché sono le donne a dover poi portare avanti l’intero processo, non è del tutto campata in aria appunto la sua provocazione. Ricordiamo inoltre che la protesta contro la legge varata dal governatore della Georgia ha visto coinvolti anche altri esponenti del mondo dello spettacolo, i quali minacciano di non girare più scene nello stato in questione. E ricordiamo tra l’altro che proprio la Georgia è uno degli stati più utilizzati negli USA per cinema e soprattutto serie tv, dando negli ultimi anni tanti posti di lavoro a coloro che lavorano sui set in questione.

Una protesta del genere dunque sembra abbracciare diversi aspetti dell’industria cinematografica a stelle e strisce. Ma chi è l’attrice e attivista Alyssa Milano? Forse agli italiani è ancora poco nota, anche se di recente ha preso parte a una serie Netflix non certo di grande successo, ma che comunque gode di un certo riscontro, come un po’ tutto quello che ultimamente Netflix propone al suo pubblico, stiamo parlando di Insatiabile. Ma andiamo a vedere più da vicino questo personaggio ora giunto in risalto anche dalle nostre parti a seguito di questa singolare protesta. Alyssa nasce nel 1972 a New York City (Brooklyn), ma vive a Staten Island. Dopo aver preso parte a diversi spot in patria diventa famosa all’età di soli 11 anni grazie al ruolo di Samantha nella serie Casalingo Superpiù.

E’ anche la figlia di Schwarzenegger nel fortunato film del 85 Commando. Altra nota importante è che alla fine degli anni 80 i disegnatori del classico Disney La Sirenetta, si ispirarono proprio a lei per creare le fattezze di Ariel, la protagonista del cartone animato. Oltre a prendere parte a tanti film e serie tv, la Milano è nota soprattutto per essere oggi una attiva filantropa che si batte per importanti diritti. E’ infatti ambasciatrice del Global Network for Neglected Tropical Diseases, associazione per il controllo delle malattie tropicali alla quale ha donato 250.000 dollari. È inoltre ambasciatrice dell’UNICEF  per gli Stati Uniti. È andata in India e in Angola, per lavorare con i delegati dell’UNICEF impegnati in queste zone.

Negli anni ha occupato anche le cronache rosa locali e non solo, ed è madre di due bambini. Il 31 agosto 2011 ha dato alla luce il suo primogenito Milo Thomas Bugliari. Il 4 settembre 2014 ha dato alla luce la sua secondogenita Elizabella Dylan Bugliari.