A Quiet Place 2: Paramount Pictures posticipa la data di uscita del sequel

A Quiet Place 2: Paramount Pictures posticipa la data di uscita del sequel

A Quiet Place 2 è stato posticipato a causa dell’emergenza sanitaria: ecco le ultime novità .

Dopo la recente notizia del rinvio del film The King’s Man, anche Paramount Pictures decide di posticipare la sua ultima produzione: A Quiet Place 2. La nuova pellicola di seguito di A Quiet Place - Un posto tranquillo, non vedrà la luce secondo quanto previsto dalle dichiarazioni precedenti.

"A Quiet Place 2" è stato posticipato: ecco le ultime novità

Il film di John Krasinski non farà più data ad aprile, ma l’atteso sequel con Emily Blunt è stato spostato, per la terza volta, a causa dell’emergenza sanitaria, posticipando il suo ufficiale debutto il 17 settembre del 2021.

Deadline ha riportato in un articolo apposito, quali altri film dovrebbero uscire a metà settembre: Assassinio sul Nilo (prodotto da 20th Century Studios/Disney), Baby Boss 2 - Affari di famiglia (produzione Universal), e infine la commedia d’azione The Man From Toronto con protagonisti Woody Harrelson e Kaley Cuoco (Sony Pictures).

Paramount, pur mostrando di essere stato uno degli studi cinematografici più prolifici degli ultimi tempi con le sue piattaforme streaming dedicate (Chicago 7, Il principe cerca moglie 2 e Without Remorse), sembra che adesso trovi difficoltà nel correre ad occhi chiusi con A Quiet Place 2, in cui l’intera casa di produzione ripone un’alta fiducia riguardo ai possibili guadagni.

Nessun rischio, ma grandi aspettative

Non si vuole rischiare niente, ma c’è un altro dato che ha convinto i boss della Paramount nel posticipare la pellicola: il precedente capitolo A Quiet Place ha totalizzato 340 milioni di incassi, rispetto ai 17 milioni che sono stati utilizzati dalla produzione. La saga di Krasinski rappresenta un grande successo d’incassi e Paramount non vuole perdere l’occasione.

Tempo fa la protagonista del film Emily Blunt, nonché compagna del regista di A Quiet Place, è tornata a parlare del secondo capitolo in un’intervista per People: «Sono stata davvero entusiasta di vedere cosa avrebbe potuto fare John con questo secondo capitolo, perché poteva contare sulla fiducia ottenuta grazie al primo capitolo»

Blunt sarà affiancata dalla new entry Cillian Murphy: « È un film molto più grande, il mondo viene espanso, e non vedo l’ora che le persone vedano cosa può realizzare come filmmaker.»