Roma scuole chiuse anche il 27 febbraio! Presa la decisione ufficiale

Le scuole di Roma saranno chiuse anche il 27 febbraio 2018. La decisione è stata presa e anche per la giornata di domani nella Capitale e nelle zone delle provincia le scuole rimarranno chiuse.

Scuole chiuse a Roma il 27 febbraio 2018! Questa è la grande notizia per gli studenti che anche nella giornata di martedì potranno rimanere a casa e non doversi recare negli istituti.
La decisione ufficiale è stata presa e dopo una chiamata alla Sindaca Raggi che per altri impegni si trova al momento in Messico, il tavolo ha deciso di tenere chiuse le scuole anche nella giornata di domani.

Rimane infatti l’incognita di cosa avverrà con l’arrivo del buio, dal momento che le temperature dovrebbero scendere molto sotto lo zero. Il rischio è quello che si creino lastre di ghiaccio e zone in cui sarebbe difficile e pericoloso camminare.
Per questo la chiusura delle scuole è sembrata essere la migliore, pensando che ai migliaia di studenti che giornalmente si recano nella Capitale dalle cittadini circostanti.

La giornata di domani permetterà a migliaia di studenti nel Lazio di rimanere a casa e riposarsi ancora una giornata. Una vera e propria manna dal cielo la neve che è scesa copiosa sulla Capitale per chi ancora si trova sui banchi di scuola.
Il Comune, sebbene la neve si sia sciolta con l’arrivo del sole, ha comunque deciso di tenere gli istituti scolastici chiusi anche per il 27 febbraio e di far tornare a scuola grandi e piccini il 28 febbraio.

Scuole chiuse il 27 febbraio? In corso le valutazioni iniziali

Mentre il Comune si appresta a verificare le condizioni della viabilità a Roma, migliaia di studenti sperano di sentire le fatidiche parole: il 28 febbraio la scuola rimarrà chiusa.
Sebbene a Roma le condizioni meteo sono in netto miglioramento e il sole della Capitale sia riuscito a sciogliere quasi tutta la neve presente al suolo, nella giornata di domani i banchi rimarranno ancora vuoti.

La decisione per la chiusura delle scuole era attesa nelle prime ore del pomeriggio e la proposta sembrava quella di estendere la chiusura nella sola zone della Provincia di Roma. Nella zona del Comune infatti l’emergenza neve sembrerebbe rientrata e gli alunni non dovrebbero avere grandi problemi a recarsi presso gli istituti scolastici.
Alla fine il tavolo di esperti, insieme alla sindaca in collegamento telefonico, ha deciso di tenere gli istituti chiusi e di non far tornare i ragazzi in aula con il freddo e il gelo.

Le probabilità che si tornasse sui banchi di scuola sembravano molto alte, soprattutto in vista delle elezioni che si svolgeranno domenica 4 marzo. Infatti i plessi scolastici preposti al voto chiuderanno i battenti da sabato 3 marzo fino al 6 marzo, per permettere le operazioni di voto e spoglio e pulizia delle sedi.
Ogni pronostico si è invece rivelato errato e anche domani sarà una giornata di vacanza per i ragazzi che si recano a scuola.