Autore: Elisabetta Zazza

Legge

8
Ott

Al via l’obbligo di installazione dei dispositivi anti abbandono fino ai 4 anni

Dall’8 ottobre i dispositivi anti abbandono sui seggiolini sono obbligatori. La ministra Paola De Micheli ha firmato il decreto attuativo dell’articolo 172 del nuovo Codice della strada.

La ministra delle Infrastrutture e dei Trasporti, Paola De Micheli, ha firmato oggi il decreto attuativo dell’articolo 172 del nuovo Codice della strada, che prevede l’uso delle cinture di sicurezza e dei sistemi di ritenuta per bambini. Tra questi nuovi sistemi di ritenuta sono stati introdotti i dispositivi anti abbandono, oggi obbligatori, da installare sui seggiolini di tutte le auto che portano bambini fino a 4 anni. L’obbligo sarà operativo a partire dalla pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale, nei prossimi giorni.

Troppi i casi di bambini dimenticati in macchina

Negli ultimi anni sono aumentati i casi di bambini lasciati soli e dimenticati in macchina. Bambini chiusi in auto sotto al sole cocente, al freddo pungente dell’inverno o con il riscaldamento acceso. Come accaduto lo scorso 30 settembre alla piccola June Love di 2 anni, che la madre ha lasciato per ore chiusa in macchina nel parcheggio di un locale, nella contea di Los Angeles. Solo all’alba del giorno dopo si è ricordata di aver dimenticato sua figlia e inutili sono stati i tentativi di soccorso.

Queste e molte altre storie hanno reso urgente in Italia una modifica del Codice della strada a tutela di questi bambini. E anche dei loro genitori, i cui ritmi di vita estenuanti spesso portano a improvvise amnesie, che talvolta e malauguratamente possono risultare fatali. Specie in questo caso, quando ad essere dimenticati sono i propri figli all’interno delle auto e quando se ne ricordano a volte è troppo tardi.

Come funzionano i dispositivi anti abbandono

Proprio per questi motivi sono stati creati i dispositivi anti abbandono per i bambini, oggi divenuti obbligatori. Come funzionano? Tali dispositivi, in inglese Cybex SensorSafe, consistono in una clip che viene applicata alla cintura del seggiolino una volta agganciato il bambino. La clip si collega allo smartphone del genitore e può essere estesa anche ad altre persone, parenti o amici, che tempestivamente vengono raggiunte dal sensore e avvisate in caso di abbandono.

L’installazione è facile e veloce, basta collegarsi al dispositivo anti abbandono tramite l’app Sensor Safe, scaricabile gratuitamente. Inoltre, la clip è in grado di rilevare anche la temperatura interna del veicolo, avvisando quando è troppo fredda o calda.
Grazie a questa novità, i genitori saranno più sereni e i bambini più sicuri e tutelati.