Mara Venier annuncia l’addio alla TV

Alla vigilia della nuova edizione di Domenica in, la conduttrice rivela l’intenzione di chiudere la carriera televisiva

Domenica 19 settembre, su Rai 1, torna Domenica in, giunto alla sua 46esima edizione. Lo storico programma della domenica per la tredicesima volta, la quinta consecutiva, sarà condotto da Mara Venier, che, nonostante i problemi di salute, dovuti ad un errato impianto dentale, ha deciso di restare al timone della trasmissione.

Mara Venier continua la convalescenza

Una decisione maturata negli ultimi mesi, quando le sue condizioni di salute apparivano in miglioramento. Mara Venier, infatti, dopo la paresi facciale dello scorso mese di giugno, a seguito di un intervento per un impianto dentale, e l’intervento di chirurgia maxillo-facciale, per rimuovere detto impianto, aveva ritrovato un po’ di fiducia.

La conduttrice, che nei primi giorni dopo l’accaduto non riusciva a mangiare e a parlare, aveva rivelato al settimanale Gente di non essere ancora guarita, per via della lesione persistente del nervo, ma aveva finalmente ritrovato il sorriso. Da qui la decisione, nonostante sia ancora in cura farmacologica e a volte faccia fatica ad esprimersi, di condurre la nuova edizione di Domenica in.

Mara Venier annuncia il suo ritiro dalla televisione

Ma proprio alla vigilia della prima puntata del programma, che partirà domenica 19 settembre alle ore 14, Mara Venier, in un’intervista esclusiva al settimanale Oggi, ha annunciato il ritiro dal mondo televisivo.

La conduttrice ha raccontato di essere molto spaventata, non solo per la sua “insicurezza cronica”, ma perché fa ancora fatica a parlare e teme di fare brutte figure in diretta. In ogni caso, ha confermato che sarà al timone di questa nuova edizione di Domenica in, che sarà la sua ultima apparizione televisiva.

“Ne sono convinta, dopo questa smetto. È troppo faticoso. Anche quest’anno farò del mio meglio, ma sento il bisogno di pensare a me, di dedicarmi del tempo, di avere più cura di me”, le parole della signora della domenica, che non lasciano spazio a nessuna interpretazione sulle sue intenzioni.

Rai