Autore: Fabiola Iuliano

Gossip

5
Set

Lorella Cuccarini: «Non sono l’ultima starlettina raccomandata», e sulle dichiarazioni sovraniste...

Lorella Cuccarini risponde alle polemiche di chi l’accusa di essere tornata in Rai dopo le dichiarazioni sovraniste dei mesi scorsi. Lei però non ci sta e...

È un lungo sfogo quello che Lorella Cuccarini si è concessa nel corso della conferenza stampa di presentazione de La Vita in Diretta. La celebre showgirl debutterà al timone del noto contenitore pomeridiano di Rai Uno a partire da lunedì 9 settembre, ma prima dare il via alla sua nuova avventura, ha voluto togliersi qualche piccolo sassolino dalla scarpa. Nelle ultime settimane, infatti, la sua presenza in Rai ha scatenato non poche polemiche sui social, dove molti utenti hanno insinuato che il suo ritorno sulla tv di Stato fosse dovuto ad alcune dichiarazioni sovranista rilasciate nel corso degli ultimi mesi. La Cuccarini, però, si è difesa a spada tratta, spiegando di avere alle spalle un curriculum in grado di giustificare ampiamente il suo ritorno:

«In questo momento sento che c’è stata indignazione per il fatto che io sia rientrata. Sono stata racconta come fossi l’ultima starlettina raccomandata che non ha la storia che ho io, che ho superato i 50 anni e lavoro da quando ne ho 18 con la stessa passione, determinazione e umiltà»

Lorella Cuccarini: «Il ritorno in Rai? Nella mia vita professionale...»

A un passo dalla sua nuova avventura televisiva, Lorella Cuccarini ha chiesto rispetto per le dichiarazioni sovraniste rilasciate qualche tempo fa:

"Nella mia vita professionale - ha spiegato la conduttrice - ho avuto sempre rispetto per le opinioni e le storie di tutti e mi auguro che questo possa essere reciproco"

E, naturalmente, non ha alcuna intenzione di fare marcia indietro: «Non ho mai rinnegato quello che ho detto in passato e non lo farò certo ora, anche se le mie dichiarazioni sono state strumentalizzate». Lorella Cuccarini si è scagliata poi contro coloro che oggi si indignano, ma che in passato non mossero un dito di fronte alla suo allontanamento ingiustificato da Rai 1: «Qualche anno fa Domenica in – Così è la vita, batteva ogni settimana sempre la concorrenza. Alla fine è stato cancellato. Io ero la conduttrice. In quel momento, magari ero distratta, ma non mi pare di aver sentito persone che avrebbero potuto indignarsi o segnalare perché un programma che andava bene fosse stato chiuso». Dopo quell’esperienza, Lorella Cuccarini ha deciso di prendersi una passa dal piccolo schermo e da quel momento ha iniziato a dedicarsi alla sua attività teatrale, che nel corso degli anni le ha permesso di collezionare numerosi successi:

"Mi sono dedicata al palcoscenico e grazie a Dio è andata benissimo - spiega la conduttrice nelle dichiarazioni pubblicate da Davidemaggio.it - Avrei continuato a fare teatro se non avessi incontrato un direttore (Teresa De Santis, ndr) che mi avesse chiesto di entrare a far parte della sua squadra".