Autore: Francesca Cavaleri

Banche

Cashback la proposta di Poste Italiane: rimborso di 1 euro ogni 10 spesi

Poste italiane presenta la sua proposta per il Cashback. Con Postepay ci sarà a disposizione un euro per ogni transazione. Tutti i dettagli di come funziona.

E’ partito, l’8 dicembre, il Cashback in tutta Italia, attraverso lo Spid e l’applicazione IO. Però, Poste italiane ha fatto una nuova proposta, destinata ai suoi clienti. Infatti, tutti i clienti delle Poste potranno ricevere un ulteriore cashback di un euro in aggiunta al 10% del Piano Italia Cashless. L’euro sarà riconosciuto ogni qualvolta si effettua una transazione del valore pari o superiore a 10 euro. Il rimborso, però, si riceverà solo per una transazione al giorno.

Cashback di poste italiane: come funziona?

Per aderire al Programma di Cashback è opportuno seguire una procedura molto semplice. Prima di ogni cosa occorre scaricare e aggiornare l’App. Postepay sul proprio smartphone. A questo punto va inquadrato il Codice QR da App Postepay o direttamente dalla fotocamera del cellulare.

A questo punto, è già possibile effettuare il pagamento. Digitare l’importo da pagare ed infine autorizzare direttamente App Postepya ad effettuare il pagamento dell’acquisto. Come da piano nazionale verrà riconosciuto il 10% di recupero per gli acquisti effettuati. A questo, Poste Italiane aggiunge semplicemnte un euro, accreditato direttamente sul conto di Poste.

Cashback di poste italiane: i negozi aderenti

Attraverso l’App Postepay è possibile pagare la spesa presso i negozi del gruppo Esselunga e ricevere un euro di Cashback. Per far ciò si deve essere possessori di una Postepay abilitata all’App Postepay. Ma non solo, serve anche essete titolari di una carta fedeltà Esselunga Fidaty.

A questo punto, basta associare il numero di telefono collegato all’App Postepay al proprio profilo di Esselunga. Abilitare il pagamento tramite App Postepay con App Esselunga nella sezione «In Negozio». Di conseguenza, basta premere il bottone «Paga con Postepay» direttamente alla cassa dello Store per effettuare l’acquisto.

Ma le sorprese non finiscono qui. Infatti, tra i partners delle Poste italiane, ci sono anche le stazioni di servizio Eni station e IP. In questo caso, va scaricata l’App Eni station+, abilitare la carta Posteppay e pagare con lo stesso bottone. Stesso procedimento, cambia solo l’app su cui collegare la carta. In più se si sceglie di pagare tramite App Eni Station+, si ha un ulteriore sconto del 2% in cashback.

Come funziona del lato dell’esercente?

Il cashback delle poste italiane funziona con tutti gli esercenti che hanno aderito all’iniziativa. Nel punto vendita va esposto il QR Code che permette di accettare in modo semplice tutti i pagamenti. Non c’è bisogno né di Pos aggiuntivo, né di ulteriori investimenti. Infatti, i clienti pagano semplicemente utilizzando l’App.

Le somme ricevute possono essere incassate direttamente sul conto corrente postale o bancario, ma anche sulla carta prepagata fornita di IBAN. Il sistema è molto rapido e sicuro, visto che appunto rientra tra i pagamenti elettronici. La sottoscrizione all’iniziativa è possibile attraverso un appuntamento con un consulente, chiamando il numero verde 800.00.88.11 ed infine andando sul sito di Poste Italiane.