Autore: Teresa Maddonni

reddito - Italia

19
Nov

Bonus TV 2019: a chi spetta e come ottenerlo

In arrivo il Bonus TV 2019 per l’acquisto di televisori con caratteristiche adeguate al nuovo digitale terrestre. Ecco a chi spetta e come ottenerlo.

Il Bonus TV 2019 è stato pensato per l’acquisto di un televisore nuovo, smart TV o decoder previsto a partire dalla fine dell’anno.

Prima di capire a chi spetta e come ottenerlo e quali sono quindi i criteri in base ai quali il bonus verrà assegnato, bisogna ricordare che il premio di acquisto rientra nelle nuove disposizioni per adeguare gli apparecchi elettronici alla tecnologia DVB T2.

Come qualche anno fa ci si era dovuti adeguare con il passaggio dall’analogico al digitale terrestre, nel giro di due anni, entro il 2022 quindi, bisognerà adattare il proprio televisore per la nuova tecnologia DVB T2, e per questo richiedere e ottenere il Bonus TV 2019.

Bonus TV 2019: a chi spetta e a quanto ammonta

Il Bonus TV 2019 è stato previsto per l’adeguamento degli apparecchi televisivi al nuovo digitale terrestre. Ma a chi spetta e a quanto ammonta?

Prima di tutto bisogna sapere che consiste in uno sconto per l’acquisto dei nuovi televisori o decoder. Il decreto che lo prevede nei prossimi giorni verrà pubblicato sulla Gazzetta ufficiale ministeriale.

Come era accaduto qualche anno fa quando si dovette passare dall’analogico al digitale terrestre, entro il 2022 bisognerà adeguare i propri televisori perché si passerà dalla DVB T1 (Digital Video Broadcasting) alla tecnologia DVB T2. Un adeguamento che partirà dal 2020, ma solo nella fase transitoria e quindi si avrà tempo fino al 2022.

Il termine ultimo, in cui chi non avrà provveduto non riceverà più il segnale sul proprio televisore, è il 1° luglio 2022.

Il Bonus TV 2019 per procedere al passaggio, che consiste in un piccolo premio d’acquisto che ammonta a una cifra non superiore ai 50 euro, è previsto per i nuclei familiari e viene assegnato in base al reddito.

Infatti possono accedere solo quelle famiglie che si trovano in una determinata fascia ISEE e sono:

  • prima fascia: reddito massimo 10.632;
  • seconda fascia: reddito fino a 21.156 euro.

Per il Bonus TV 2019 sono stati stanziati 51 milioni di euro fino al 2022, esso sarà erogato a partire dai primi giorni di dicembre 2019 fino al dicembre del 2021. Ma come si richiede il bonus?

Come ottenere il Bonus TV 2019

Vediamo ora come ottenere il Bonus TV 2019 previsto per i nuclei familiari che rientrano nelle prime due fasce di ISEE e che ammonta a 50 euro di buono acquisto sul prezzo del televisore nuovo o decoder.

Per ottenere il bonus è necessario che sia solo un membro del nucleo familiare a farne richiesta ed è molto semplice: basta infatti recarsi dal venditore e richiederne l’erogazione. Tuttavia è anche necessario presentare dei documenti e questi sono:

  • un’autocertificazione in cui si indica il nucleo familiare di appartenenza;
  • la fascia ISEE;
  • una dichiarazione con cui si certifica che altri componenti del nucleo familiare non abbiano richiesto o usufruito del bonus.