Vasto: assembramento sulla pista ciclabile per vedere le partite, multati dalla polizia

Vasto: assembramento sulla pista ciclabile per vedere le partite, multati dalla polizia

Scoperti sulla pista abbandonata di Vasto mentre si preparavano a guardare le partite: scoperti e multati dalla Polizia

Avevano fissato un appuntamento sulla pista ciclabile abbandonata di contrada Lebba, a Vasto, per vedere le partite tutti insieme. A rovinargli la domenica sportiva è stata la Polizia, che li ha scoperti e multati per violazione delle misure anti-Covid.

Nella giornata di ieri, gli uomini del Commissariato di Vasto, nell’ambito delle attività di controllo del territorio e di contrasto alla criminalità, oltre che per la verifica del rispetto delle norme anti-Covid, hanno svolto un’attenta attività di prevenzione mediante posti di controllo su strada.

L’esito dei controlli a Vasto

Nello specifico, nel corso delle attività citate, sono state identificate nr. 76 persone e controllati nr. 25 veicoli. Durante i controlli, gli agenti hanno sorpreso 6 ragazzi che si erano radunati sulla vecchia pista ciclabile, nella periferia della città, senza un valido motivo. Sono stati quindi tutti sanzionati ai sensi del DPCM in vigore. I ragazzi hanno dichiarato di essersi riuniti per vedere insieme le partite della domenica.

Sempre nella giornata di ieri, sono stati effettuati inoltre nr. 19 controlli, finalizzati alla verifica del rispetto delle prescrizioni cui sono sottoposti i soggetti destinatari di misure di prevenzione e cautelari disposte dall’Autorità Giudiziaria. Una persona è stata denunciata per evasione; una donna, che durante un diverbio con il suo ex fidanzato ha scagliato un grosso masso contro l’autovettura di quest’ultimo, è stata denunciata per il reato di danneggiamento aggravato.

La Polizia di Stato ha fatto sapere che i controlli proseguiranno anche nei prossimi giorni e, in particolare, nei prossimi fine settimana le attività di prevenzione e repressione dei reati nei punti nevralgici della città di Vasto verranno intensificati, monitorando non solo le principali vie d’accesso ma anche le zone periferiche.

Il bollettino sull’emergenza Covid: un altro dipendente comunale contagiato

Intanto preoccupa un possibile focolaio esploso all’interno del locali del Comune dopo che un nuovo dipendente è risultato positivo al test rapido. E’ ora in attesa del responso del tampone molecolare. Sale a tre quindi, il numero totale dei positivi, confermati da tampone molecolare, registrati in Municipio.

Dal Comune fanno sapere che le attività degli uffici procederanno regolarmente nel rispetto delle misure di contenimento del virus e con la massima tutela per la salute del personale. Il sindaco di Vasto, Francesco Menna, ha dichiarato che a tutela della salute pubblica è stato effettuato uno screening del personale, che non ha riscontrato altri casi positivi.

Nelle ultime 24 ore i nuovi casi accertati di Covid-19 sono stati 8. A renderlo noto è stata l’Amministrazione comunale nel report giornaliero. Nelle ultime 24 ore 3 persone sono guarite e 9 sono state poste in isolamento domiciliare. Attualmente in città ci sono 192 positivi e 710 persone in quarantena. Dall’inizio dell’emergenza i positivi a Vasto sono 1126 tra cui 35 deceduti e 899 guariti.