Autore: AG

Un posto al sole

3
Feb

Un posto al sole anticipazioni 10-14 febbraio: Alberto aggredito brutalmente

Anticipazioni Un posto al sole, Nunzia si vendicherà di Alberto mentre Vittorio e Patrizio decideranno di convivere.

Aggressione, convivenze improbabili, cuori spezzati, sono questi alcuni ingredienti che condiranno le trame della prossima settimana di Un posto al sole. Stando agli spoiler rilasciati da ’SuperGuida Tv’, ne vedremo delle belle entro il 14 febbraio. Assisteremo ad una brutta vicenda che riguarderà Alberto Palladini e Clara. Anche Giulia dovrà risolvere dei conti in sospeso mentre Vittorio e Patrizio si alleeranno e lasceranno i loro rispettivi padri a bocca asciutta.

Anticipazioni Un posto al sole 10-14 febbraio: Giulia con il cuore a pezzi

Giulia si ritroverà a brancolare nel buio e telefonerà a Marcello per ottenere dei chiarimenti. Alla fine la donna capirà di aver essere stata ingannata ed avrà il cuore a pezzi. La Poggi troverà consolazione dai suoi familiari e dalle sue più care amicizie. Presto dovrà voltare pagina, ma questa vicenda sarà veramente conclusa per sempre?

Intanto, mentre Arianna contatterà Andrea per informarli che il tribunale dei minori li ha contattati, Vittorio si sentirà oppresso dall’invadenza dei familiari. Il giovane Del Bue troverà una soluzione e si alleerà con Patrizio. I due ragazzi informeranno i rispettivi padri che presto andranno a vivere insieme. Raffaele cercherà di correre ai ripari in quanto non sarà del tutto convinto di questa convivenza.

Un posto al sole spoiler, Alberto in pericolo

Nelle prossime puntate di UPAS si tornerà a parlare di Alberto e Clara. Il Palladini cercherà di risalire la china dopo le ultime disavventure e chiederà aiuto ad una persona particolare che lascerà Clara turbata. Quando la madre della ragazza verrà a sapere dell’accaduto andrà su tutte le furie e cercherà di vendicarsi. Nunzia chiamerà un uomo facente parte del suo passato. In seguito accadrà un brutto episodio che metterà in pericolo di vita Alberto. Quest’ultimo, infatti, verrà brutalmente aggredito!