Ultimi sondaggi politici, Supermedia Youtrend: Lega prima, Pd e M5s in salita

Ultimi sondaggi politici, Supermedia Youtrend: Lega prima, Pd e M5s in salita

Sondaggi politici: la Supermedia di Youtrend presentata nel corso di Omnibus su La 7 da Lorenzo Pregliasco vede la Lega al primo posto, seguita da Pd, Fdi e M5s

Torna la Supermedia di Youtrend per Agi relativa agli ultimi sondaggi politici. A presentarla è stato Lorenzo Pregliasco nel corso della trasmissione Omnibus di La 7. I dati riguardano le intenzioni di voto e, come specificato nel corso della trasmissione, si tratta di una «media ragionata, ponderata di tutte le rilevazioni di tutti gli istituti.» Le percentuali si riferiscono al 26 marzo e le variazioni sono valutate in base alla differenza con due settimane prima.

Ultimi sondaggi politici: tanti fatti nelle ultime settimane

Un range di tempo significativo se si considera che, nell’ultimo periodo, il governo Draghi sostenuto da quasi tutti i partiti ha varato provvedimenti significativi come, ad esempio, le restrizioni Covid e il Decreto Sostegni. Al timone del Pd, inoltre, si è insediato Enrico Letta.

Il primo partito italiano resta la Lega. Nelle intenzioni di voto degli italiani iL Carroccio perde, però, lo 0,3%. Lo schieramento con leader Matteo Salvini passa, infatti, dal 23,3% al 23%.

Al secondo posto c’è il Pd. I dem che, come detto, hanno iniziato una nuova stagione con Enrico Letta guadagnano lo 0,4% e nello spazio di due settimane passano dal 17,6% al 18%.

Sondaggi politici: dopo la Lega, Pd e Fdi

Si guarda, inoltre, con grande attenzione a quella che è l’evoluzione del consenso per Fratelli d’Italia. Il partito di Giorgia Meloni si è mantenuto all’opposizione del governo Draghi. Fdi è la terza forza secondo la Supermedia di Youtrend. Tuttavia, il confronto tra i dati del 26 marzo e quelli di quindici giorni prima parla di una percentuale stabilizzatasi al 16,9%, senza variazione alcuna.

Nel Movimento 5 Stelle, dove l’impegno di Giuseppe Conte può essere considerato un fattore significativo nell’eventuale catalizzazione del consenso, il saldo è positivo. Le intenzioni di voto per i grillini si collocano al 16,9%, con un +0,7% La variazione, come si può notare, permette di raggiungere la percentuale di Fratelli d’Italia al terzo posto.

Segno «meno», invece, per Forza Italia. Il partito fondato da Silvio Berlusconi scende al al 7,8% dall’ 8,2% di quindici giorni prima. Stesso calo anche per Azione (passa dal 3,7 al 3,3%). Sale di 0,7%, invece, Italia Viva di Matteo Renzi assestandosi al 3,1% dal precedent 2,4%.

La Supermedia dei Sondaggi YouTrend per Agi: 26 marzo, il riepilogo

  • Lega 23,0% (-0,3%)
  • Pd 18,0% (+0,4%)
  • Fratelli d’Italia 16,9% (=)
  • Movimento 5 Stelle 16,9% (+0,7%)
  • Forza Italia 7,8% (-0,4%)
  • Azione 3,3% (-0,4%)
  • Italia Viva 3,1% (+0,7%)

Fase di quiete apparente

La presenza di un governo di larghe intese come quello presieduto da Mario Draghi fa sì che, al momento, le contese politiche siano meno attuali di quanto lo siano state in altri momenti. I sondaggi aiutano, però, capire come il nuovo corso del Pd di Enrico Letta e quello del Movimento 5 Stelle potranno eventualmente ricucire quello che, stando alle rilevazioni, pare essere un gap con la coalizione di centrodestra.