Ultimi sondaggi politici, Index Research: Lega, M5s e Fdi in crescita, Pd in calo

Ultimi sondaggi politici, Index Research: Lega, M5s e Fdi in crescita, Pd in calo

Nel corso della trasmissione Piazza Pulita di La 7 sono stati presentati gli ultimi sondaggi sugli orientamenti di voto di Index Research.

Gli ultimi sondaggi politici suscitano interesse alla luce del fatto che la scena politica è stata interessata da una serie di novità importanti. L’impegno, ad esempio, di Giuseppe Conte nel Movimento 5 Stelle l’apertura dell’era Letta nel Pd rappresentano fatti per i quali inizia ad esserci curiosità in relazione al possibile impatto sull’elettorato. Nel corso di Piazza Pulita, trasmissione condotta da Corrado Formigli e che va in onda ogni giovedì su La 7,è stato presentato il sondaggio di Index Research in relazione agli orientamenti di voto. I dati si riferiscono al 18 marzo.

Sondaggi politici: Lega sempre prima

La Lega resta il primo partito. Il Carroccio, rispetto al 4 marzo, guadagna lo 0,6% e passa dal 23,4 al 24%. Numeri che continuano ad essere significativamente superiori a quelli delle politiche del 2018 (17,4%), ma lontani dal boom delle Europee 2019 (34,3%).

Sondaggi: Pd in calo, M5s in salita

Secondo il sondaggio Index Research al secondo posto c’è ancora il Partito Democratico. I dem vengono dati al 18,0%, 1,1% in meno rispetto al 4 marzo. Numeri che, al momento, sono al di sotto della performance delle Europee del 2019 (22,7%) e leggermente inferiori delle politiche del 2018 (18,7%).

Piccola percentuale positiva per Fratelli d’Italia (+0,1%) che sale al 16,6% dal 16,5%.Il partito di Giorgia Meloniresta lo schieramento che ha avuto la salita più consistente rispetto alle performance elettorali del 2019 (6,5% alle europee del 2019, 4,4% alle politiche del 2018).

Il Movimento 5 Stelle è in una fase positiva. I grillini sono accreditati del 15,3%, una percentuale che è dello 0,8% superiore a quella del 4 marzo (15,3%). Numeri che, al momento, sono lontani da quelli del 2018 (32,7% alle politiche) e vicini a al 2019 (17,1%) alle europee.

Sondaggi politici: i dati degli altri partiti

Quinta forza è Forza Italia. Il partito fondato da Silvio Berlusconi scende al 7,0% dal 7,1% e perde lo 0,1%. Quando si è votato per Parlamento e Senato nel 2018 aveva il 14%, mentre per il rinnovo del Parlamento Europeo l’8,8%% nel 2019.

Azione, invece, perde lo 0,1% dal 4 marzo e passa al 3,9 dal 4,0%. Guadagna lo 0,1%, invece, Sinistra e si assesta al 3,8% (aveva il 3,7% il 4 marzo, l’1,8% alle europee del 2019 ed il 3,4% alle ultime politiche).

Chi, invece, non c’era nelle citate tornate elettorali era Italia Viva. Il partito di Matteo Renzi perde lo 0,1% dal 4 marzo. Il dato del 18, infatti, gli riconosce percentuali di orientamento di voto pari al 2,8, a fronte del dato precedente del 2,9%.

Ultimi sondaggi politici, il riepilogo

  • Lega 24,0% (+0,6%)
  • Pd 18,0% (-1,1%)
  • Fratelli d’Italia 16,6% (+0,1%)
  • Movimento 5 Stelle 15,3% (+0,8%)
  • Forza Italia 7,0% (-0,1%)
  • Azione 3,9% (-0,1%)
  • Sinistra 3,8% (+0,1%)
  • Italia Viva 2,8% (-0,1%)