Autore: Luca Macaluso

Alimentazione - Benessere

Succo di limone al mattino: ecco cosa succede al nostro corpo

Il limone grazie alle sue molteplicità proprietà è un perfetto alleato per il nostro corpo, in modo particolare se assunto al mattino.

Il succo di limone viene utilizzato in cucina come condimento per insalate o per marinare alcuni alimenti. Tuttavia, può essere assunto anche da solo o con dell’acqua tiepida per sfruttare le sue innumerevoli proprietà benefiche.

Il momento migliore per berlo sembra essere il mattino quando l’organismo si rimette in moto. Sorge, però, spontanea una domanda. Fa davvero così bene bere il succo di limone al mattino? E soprattutto cosa accade al nostro corpo? In questo articolo spiegheremo nel dettaglio i risultati che si possono ottenere bevendo il succo di limone appena svegli.

TI POTREBBE INTERESSARE: Bere caffè amaro fa dimagrire? Ecco la verità che nessuno sapeva

Bere succo di limone al mattino aiuta a dimagrire?

Bere succo di limone con acqua tiepida al mattino, può rivelarsi un validissimo aiuto alla lotta contro i chili di troppo. Il succo di limone, infatti, contiene pectina, una sostanza che crea una sorta di gel nello stomaco aumentando così il senso di sazietà facendo mangiare quantità di cibo minore. Ovviamente, bere succo di limone con acqua tiepida al mattino, non farà miracolosamente dimagrire, ma di sicuro abbinandolo ad una sana alimentazione e all’attività fisica, si rivelerà molto utile, in quanto manterrà attivo il metabolismo.

Il succo di limone aiuta a digerire meglio

I benefici del succo di limone assunto al mattino con acqua tiepida e a stomaco vuoto non si fermano alla perdita di peso. Questo frutto, infatti, possiede anche delle elevate proprietà alcalinizzanti che lo rendendo un alleato prezioso per coloro che soffrono di problemi digestivi. Queste proprietà del succo di limone stimolano la corretta produzione di succhi gastrici prevenendo disturbi gravi come la gastrite e l’eccessiva produzione di bile.

TI POTREBBE INTERESSARE: Bere ogni giorno aceto di mele: ecco cosa succede

Bere il succo di limone al mattino, aiuta a rallentare l’assorbimento degli zuccheri riducendo così i picchi glicemici che possono portare all’insorgere di malattie cardiovascolari. Inoltre, favorisce l’assorbimento di tutti i nutrienti assunti nel corso della giornata prevenendo meteorismo e flatulenza.

Bere succo di limone al mattino aiuta a depurare l’organismo e a mantenere forte il sistema immunitario

L’assunzione di succo di limone con acqua tiepida al mattino aiuta a depurare l’organismo in maniera assolutamente naturale. Il limone grazie alle sue proprietà antiossidanti, favorisce l’eliminazione delle tossine presenti nel nostro corpo aiutando il fegato nel suo prezioso lavoro di rigenerazione delle funzioni fondamentali dell’organismo.

Non solo, il succo di limone è perfetto per mantenere forte e funzionale il sistema immunitario. Come è ben noto a tutti, questo frutto è ricco di vitamina C, ma anche di potassio. Due elementi fondamentali per il buon funzionamento del sistema immunitario. Proprio per tale motivo, bere succo di limone con acqua tiepida al mattino, soprattutto nella stagione fredda, aiuta a prevenire mal di gola e fastidiosi raffreddori.

TI POTREBBE INTERESSARE: Mangiare fave fa bene o male? Ecco la verità!

Il succo di limone fa bene alla pelle

Il succo di limone, come abbiamo visto, apporta moltissimi benefici al nostro corpo soprattutto sul piano della salute. Tuttavia, questo frutto, può essere un ottimo alleato di bellezza grazie alle sue proprietà antiossidanti. Il succo di limone bevuto al mattino, infatti, aiuta a purificare la pelle ed inoltre la presenza della vitamina C, stimola la produzione di collagene, una proteina fondamentale per il tono e la compattezza della pelle. Inoltre, questo frutto previene l’azione dei radicali liberi aiutando così ad avere una pelle più giovane.