Sonia Lorenzini risponde a chi l’accusa di essere stata l’amante di Andrea Damante

Sonia Lorenzini risponde a chi l'accusa di essere stata l'amante di Andrea Damante

Sonia Lorenzini, uscita da poco dal GF VIP, ha chiarito una volta per tutte cosa sia successo a casa di Damante, nella serata del presunto tradimento del DJ ai danni di Giulia De Lellis.

La storia d’amore tra Giulia De Lellis e Andrea Damante è ormai acqua passata.

La fine della storia dei Damellis: parla Sonia Lorenzini

Nonostante i due abbiano provato a ricostruire il rapporto dopo la separazione avvenuta nel 2018, il ritorno di fiamma è durato pochissimo: il capitolo due è iniziato poco prima del lockdown di marzo 2020 e si è chiuso definitivamente la scorsa estate.

Oggi entrambi hanno nuovi partner. Ma dopo un lungo silenzio sulla questione tradimento, proprio oggi se ne è parlato di nuovo, grazie alla confessione di una vecchia conoscenza di entrambi: Sonia Lorenzini.

L’ex coinquilina del GF VIP (eliminata il 28 dicembre 2020) oggi è stata intervistata da Gabriele Parpiglia a ‘Casa Chi’ e ha finalmente chiarito la sua posizione nel presunto tradimento di Damante ai danni della De Lellis.

Le dichiarazioni della Lorenzini

“Mi hanno additato come una delle tante donne che si è intromessa nel rapporto tra i Damellis. Non sono mai voluta entrare nello specifico, ho sempre preferito risolvere con i diretti interessati. Inoltre volevo tutelare la relazione con la persona che frequentavo in quel periodo"

"Smentisco di essere io la causa delle “corna che stanno bene su tutto” - chiarisce - però una parte di verità c’è. Io ero a casa di una persona dopo una serata in discoteca, c’erano anche altre persone. Erano presenti anche Andrea e una ragazza che aveva passato la serata con noi. Non faccio i nomi, che parlino loro.

In conclusione l’ammissione: "Ad ogni modo non me la sono sentita di raccontare di quella serata a Giulia. Ci ho pensato a lungo, ero combattuta, ma poi non l’ho fatto. Ci ho parlato in un secondo momento, perché lei sospettava che fossi io l’amante. Mi sono scusata per non avergliene parlato ma come dice il detto ‘tra moglie e marito non mettere il dito’. Ribadisco che la causa della loro rottura non sono io. Lei, una sera, durante un evento, mi ha detto che credeva alle mie parole".

LEGGI ANCHE: Giulia De Lellis e gli strani furti subiti: «Sono sconvolta!»