Autore: Luca Macaluso

Alimentazione - Benessere

15
Feb 2020

Si può mangiare la maionese a dieta? Ecco cosa dice l’esperto

La maionese fa ingrassare o può essere mangiata anche a dieta.

La maionese è una delle salse più diffuse al mondo, utilizzata per accompagnare cibi e pietanze diversi e ingrediente di numerose preparazioni culinarie, anche di alta cucina. La maionese è una salsa molto grassa, sconsigliata per chi è a dieta.

Questo è senza dubbio vero, in base agli ingredienti classici di cui è composta la maionese, ed alle modalità di preparazione e consumo. Ma essendo una salsa molto amata, molto diffusa e di cui molti non possono fare a meno, ne esistono anche di dietetiche. Ma allora, anche a dieta si può mangiare la maionese? Vediamo cosa dicono i nutrizionisti e cosa dice la scienza.

TI POTREBBE INTERESSARE: Gestione del peso forma: ecco cosa non mangiare

La maionese è calorica?

La maionese è un alimento estremamente calorico e il suo consumo va calmierato per evitare che esagerando, vengano apportate all’organismo, quantità di grassi molti dannosi e quindi pericolosi. Che la maionese classica sia calorica è più che un dato oggettivo. In solo un cucchiaio da cucina di maionese arriva a contenere 100 calorie e questo dice tutto sul fatto che parliamo di un alimento da consumare con moderazione.

Per i soggetti a dieta meglio evitare la maionese classica e virare su quella light. Infatti, viste la popolarità e la diffusione di questa salsa, da tempo se ne producono versioni dietetiche. Si tratta di una maionese prodotta con ingredienti naturali, al 100% vegetale, senza l’uso di uova, glutine e completamente priva di colesterolo.

TI POTREBBE INTERESSARE: Mangiare banane a stomaco vuoto: ecco cosa può accadere

Perché la maionese andrebbe evitata

La maionese resta probabilmente uno dei prodotti più diffusi perché molto pratico e perché la sua produzione vista relativamente poco. Ma rischi e calorie di questo prodotto devono fare pensare circa la sua salubrità. In linea di massima la maionese non apporta benefici alla nostra salute è un prodotto ricco di oli idrogenati, cioè di grassi saturi che aumentano i livelli di colesterolo.

Inoltre, soprattutto nella maionese industriale, si utilizzano per produrla, oli di bassa qualità, spesso i tanto discussi olio di palma e olio di cocco che risultano altamente calorici. Se a questo aggiungiamo che nella maionese ci sono conservati, addensanti industriali e additivi alimentari, definire salutare questa salsa è pressoché impossibile.

L’apporto calorico la rende assolutamente da evitare nelle diete dimagranti. Infine, va considerato che la maionese spesso accompagna cibi fritti o già di natura grassi (carne, patatine fritte, hot dog e così via) e quindi, meglio usarla di rado e preferire le versioni light che presentano un contenuto ridotto di grassi.

TI POTREBBE INTERESSARE: Quanta acqua bere per la ritenzione idrica? Ecco cosa dice l’esperto