Sanremo 2022: ufficializzato il regolamento del prossimo Festival della canzone italiana

Reso noto il regolamento del prossimo Festival di Sanremo in programma dal 1° al 5 febbraio 2022

Dal 1° al 5° febbraio 2022, sul palco del teatro Ariston di Sanremo, andrà in scena la 72esima edizione del Festival della canzone italiana che, per la terza volta, sarà condotto da Amadeus, che ricoprirà anche il ruolo di direttore artistico della manifestazione. Confermata anche la presenza di Fiorello come co-conduttore.

24 canzoni in gara tra i big. Non ci saranno le Nuove Proposte

Si tratterà di un’edizione che vedrà il ritorno del pubblico in sala, dopo l’edizione a porte chiuse del 2021. Ventiquattro gli artisti in gara, due in meno dello scorso anno, per altrettante canzoni inedite, che saranno valutate con un nuovo meccanismo di voto.

Ventidue cantanti saranno selezionati dalla direzione artistica, mentre due posti saranno riservati ai vincitori di Sanremo Giovani. E’ questa una delle novità del prossimo concorso canoro, che saluta, almeno per il momento, la categoria delle Nuove Proposte, sostituita, appunto, da Sanremo Giovani che si concluderà il prossimo 15 dicembre (salvo variazioni del palinsesto Rai).

Le cinque serate di Sanremo 2022

Come di consueto le serate del Festival di Sanremo 2022 saranno cinque. Si comincerà martedì 1° febbraio con l’esibizione dei primi dodici brani, mentre il giorno successivo, ascolteremo per la prima volta anche le altre dodici canzoni. Giovedì 3 febbraio i big torneranno tutti sul palco per il secondo ascolto delle 24 canzoni in gara.

Venerdì 4 febbraio sarà la serata delle cover. Ogni artista eseguirà, da solo o con un ospite, un brano italiano o internazionale degli anni 60,70 o 80. Serata finale sabato 5 febbraio con l’ascolto di tutte le 24 canoni in gara e proclamazione del brano vincitore.

Sanremo 2022: il nuovo sistema di voto

Cambia il sistema di voto della prossima edizione del Festival della canzone italiana con la Sala Stampa che si dividerà in tre distinti gruppi (carta stampata e tv, radio e web) e con la novità della Giuria Demoscopica 1000, composta da mille componenti selezionati in maniera equilibrata, secondo criteri anagrafici e geografici, che voteranno attraverso una specifica App.

Nelle prime due serate voterà solo la Sala Stampa con il seguente peso: Giuria della carta stampata e tv 33%, Giuria del web 33%, Giuria delle radio 34%. Nella terza serata il voto sarà riservato al pubblico da casa, con il Televoto (peso 50%) e alla Giuria Demoscopica 1000 (peso 50%).

Nella quarta serata, quella delle cover, la Sala Stampa tornerà ad essere un’unica componente di voto, con un peso del 33%, così come la Giuria Demoscopica 1000, mentre il Televoto avrà il peso del 34%.

Nella serata finale le votazioni saranno due. La prima riguarderà tutte le 24 canzoni in gara e sarà appannaggio del Televoto. I risultati di questa votazione aggiorneranno la classifica provvisoria delle serate precedenti.

A questo punto i primi tre artisti in gara si giocheranno la vittoria finale. Dopo l’azzeramento dei punteggi, sarà il voto congiunto del Televoto (perso 34%), della Sala Stampa (33%) e della Giuria Demoscopica 1000 (33%) a decidere la canzone vincitrice del 72esimo Festival della canzone italiana.