Sanremo 2021, le prime certezze: Ibra, Elodie e Achille Lauro ospiti confermati

Sanremo 2021, le prime certezze: Ibra, Elodie e Achille Lauro ospiti confermati

Amadeus ha annunciato le primissime novità di Sanremo 2021: Zlatan Ibrahimovic e Achille Lauro ospiti fissi per 5 serate; Elodie co-conduttrice per un giorno.

Il 2020 è quasi finito e sono in molti a riporre grandi speranze per il 2021. L’ultimo evento mediatico gioioso prima che l’anno corrente fosse irrimediabilmente rovinato dal COVID è stato senza dubbio il Festival di Sanremo.

Sanremo 2021: le certezze finora: sorpresa Ibra

La buona notizia è che si farà anche nel 2021 (seppure a marzo e non a febbraio), quella cattiva è che non ci sarà Morgan. Ma non mancheranno personaggi interessanti, questo è certo.

Oggi Amadeus ha annunciato la presenza di uno dei calciatori in attività più famosi in Italia: Zlatan Ibrahimovic, attualmente in forza al Milan.

La sorpresa, però, sta nel fatto che Ibra sarà presente a tutte e cinque le serate all’Ariston. Non salterà nessuna partita del Milan, nonostante io da tifoso dell’Inter ci abbia provato in tutti i modi”, ha ironizzato Amadeus.

Achille Lauro ed Elodie ospiti

Il direttore artistico ha anche annunciato come ospiti speciali due cantanti che l’anno scorso erano in gara e che nel 2021 avranno un ruolo diverso.

Elodie sarà co-conduttrice per solo una delle cinque serate. “Ha un pubblico fortissimo, è bella, spiritosa, divertente e ironica”, ha dichiarato Amadeus.

L’altro ospite cantante non partecipante al Festival è Achille Lauro. “Sarà ospite fisso: ci regalerà cinque quadri, uno per ogni serata”.

L’anno scorso il rapper romano fu uno dei concorrenti più discussi per via dei suoi cinque travestimenti molto eccentricii, uno diverso per ogni serata.

La nave e la bolla per garantire la presenza del pubblico

Un capitolo a parte lo merita la questione della ‘nave’: Amadeus e i dirigenti Rai non vogliono sentir parlare di Sanremo senza pubblico.

L’idea che sta diventando sempre più concreta è quella di una nave da crociera a bordo della quale ospitare 500 persone nelle settimane precedenti al Festival. Una ‘bolla’, per evitare contatti con il mondo esterno e per evitare soprattutto il contagio da COVID.

Quelle 500 persone saranno il pubblico in sala all’Ariston. Nelle prossime settimane il tutto verrà concretizzato.

Altamente probabile che la nave da crociera venga sponsorizzata, mentre è suggestiva (ma per ora non facile da realizzare) l’idea di un reality all’interno della nave.

Una cosa è certa: Sanremo si farà. Anche per dare un segnale agli italiani che hanno voglia di tornare alla normalità dopo nove mesi veramente pesanti dal punto di vista psicologico.