Autore: Antonio 2

Salento, litiga con il dipendente delle Poste e torna con il fucile: denunciato

Secondo le ricostruzioni, c’era già stato un problema nei giorni scorsi: un battibecco tra un dipendente della posta e il cliente di 87 anni. Quest’ultimo oggi è tornato nella posta con il fucile.

Forse spazientito dalla burocrazia, ha imbracciato il fucile ed è stato denunciato. L’uomo 87 enne, poco dopo l’alba di oggi, ha impugnato l’arma legalmente detenuta, e ha raggiunto via Giuseppe Grassi, dove ha sede la filiale delle Poste Italiane di Castri di Lecce.

Allertati subito i carabinieri

Ancora prima di aprire l’ufficio, il direttore delle poste di Castri di Lecce ha allertato le forze dell’ordine e ha richiesto l’intervento dei carabinieri che una volta arrivati sul posto hanno sistemato la situazione evitando che qualcuno si facesse male.

Alla vista dei militari l’87enne ha accusato un lieve malore, dovuto al forte stato di agitazione. È stato pertanto raggiunto dagli operatori del 118 e sottoposto a una visita per scongiurare conseguenze più gravi. Al termine delle operazioni, nei suoi confronti è scattata la denuncia a piede libero per i reati di interruzione di pubblico servizio e resistenza a pubblico ufficiale.