Autore: Antonio 2

Coronavirus

Salento, festa in giardino con video: maxi-multa

Quarantena non rispettata: multe per i partecipanti della festa «clandestina».

Dopo la via crucis finita con le multe anche al Parroco e all’Amministrazione comunale (leggi qui), arriva un’altra storia bizzarra dal Salento in queste festività in quarantena.

Stavolta accade a Gallipoli, in un giardino condominiale. Ancora una volta succede ci sia gente che non rispetti le norme e non curante condivida pure il video. Proprio questo è circolato talmente da arrivare nelle mani della polizia e gli agenti hanno effettuato subito un blitz, per identificare tutti i partecipanti e multarli per avere trasgredito le disposizioni anticontagio del governo.

Maxi-multe per i partecipanti

In tutto sono state identificate e multate 14 persone per un totale di 5.600 euro. I soggetti, oltre a non rispettare il distanziamento sociale, risultavano essere privi di protezioni individuali.

I dati di oggi in Puglia sono abbastanza incoraggianti, ma questo ovviamente non significa che bisogna mollare la presa. Di seguito i dati di oggi 13 aprile in Puglia. Sono stati registrati 949 test per l’infezione da Covid-19 coronavirus e sono risultati positivi 76 casi, così suddivisi: 41 nella Provincia di Bari; 5 nella Provincia Bat; 21 nella Provincia di Brindisi; 0 nella Provincia di Foggia; 6 nella Provincia di Lecce; 4 nella Provincia di Taranto; 1 caso la cui provincia è in corso di attribuzione.